Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Punto nascita, faccia a faccia con i sindaci del territorio

Convocato un consiglio comunale straordinario sulla sanità montana

L’incontro è stato richiesto da Associazione Fabriano Progressista, del Coordinamento cittadino Punto Nascita e Ospedale Profili e dall’Azione Cattolica diocesana

FABRIANO, 14 aprile 2021 – Dopo il rinvio dell’udienza davanti al consiglio di stato e dopo la mozione approvata in consiglio regionale, continuano a muoversi gli ingranaggi del confronto per tentare la strada della riattivazione punto nascita.

Previsto per oggi pomeriggio, alle 18.30, l’incontro in videoconferenza tra i sindaci di Ambito (Fabriano, Cerreto D’Esi, Sassoferrato, Genga e Serra San Quirico) per cercare di capire le prospettive di una possibile riapertura del punto nascita del “Profili”.

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’incontro, nato dalla spinta dell’Associazione Fabriano Progressista, del Coordinamento cittadino Punto Nascita e Ospedale Profili e dall’Azione Cattolica diocesana, è stato pensato per la creazione di un tavolo permanente di studio e di elaborazione di proposte per l’organizzazione dei servizi socio-sanitari nell’area montana.

«La richiesta di rinvio è stata frutto dell’accordo maturato tra il Comune di Fabriano, ricorrente in appello, l’ASUR e la Regione Marche, resistenti all’appello nella trascorsa consiliatura, dietro anche sollecitazione attraverso una specifica nota degli scriventi, inoltrata al Presidente della Giunta e all’Assessore alla Sanità.  Un segno di sensibilità e disponibilità questo assai rilevante da parte della Regione – commentano –  che può porre nuovamente al centro del dibattito la riapertura del reparto di pediatria e di tutto il dipartimento materno infantile dell’ospedale di Fabriano, compreso il punto nascita».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche