Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / QUADRILATERO, PER I LAVORI SI IPOTIZZA RIPARTENZA GRADUALE

I Sindacati: “Confidiamo che in tempi stretti si possa avviare una ripresa delle lavorazioni sull’intero asse”

 

La manifestazione dei lavoratori a settembre 2018

FABRIANO, 14 marzo 2019 – Firmato da Quadrilatero l’atto di sottomissione (accordi preliminari e propredeutici che servono per far riprender i lavori) che permetterebbe ad Astaldi di rendersi operativo sui cantieri marchigiani.

A darne notizia una nota stampa di Feneal, Filca e Fillea, a margine dell’incontro che le organizzazioni hanno avuto martedì con Astaldi.

“Come già anticipatoci  dall’azienda, nell’incontro a carattere nazionale del mese scorso a Roma, la stipula dei  contratti , successivi alla richiesta del concordato con i sub appaltatori,  sta continuando e perfezionandosi alla luce del nuovo accordo e programma dei lavori e pagamenti tra Quadrilatero/ Dirpa e Astaldi”.

Secondo l’analisi delle organizzazioni sindacali ci potrebbe essere quindi una ripartenza di alcune lavorazioni in tempi brevi e propedeutici alla piena ripartenza.

“La ripartenza dunque avverrà in modo graduale – concludono – e confidiamo che in tempi stretti si possa avviare una ripresa delle lavorazioni sull’intero asse della SS76 e della pedemontana della Marche”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.