Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “Resiliamoci”, iniziative estive per genitori

Prevista una serie di incontri sulla genitorialità, il progetto coinvolgerà anche i genitori della vicina Cerreto d’Esi

FABRIANO, 16 Giugno 2021 – La cooperativa sociale Cooss Marche, in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale n.10, promuove il progetto “Resiliamoci”, finanziato dall’impresa sociale “Con i bambini” con l’obiettivo di sostenere le famiglie delle aree del cratere sismico contrastando la povertà educativa e stimolando alla resilienza.

Il progetto, rivolto ai territori di Fabriano e Cerreto D’Esi, prevede per questa estate tante iniziativea supporto della genitorialità.

Prevista una serie di incontri a partire dal pomeriggio di oggi dalle18 alle 20 presso il centro per le famiglie di Fabriano,Via Petrarca 39 (poi replicate il 23 ed l 30 giugno)

A Cerreto invece tre serate in piazza del castello caratterizzate da un ciclo di conferenze-spettacolo sull’adolescenza, tra leggerezza e riflessione. (28 giugno, 5 e 12 luglio alle 21). Le conferenze-spettacolo saranno tenute dal Dott. Antonio Cuccaro, Pedagogista, Formatore,Attore e Regista.

«Le opportunità offerte dal progetto Resiliamoci, dopo un anno così difficileda tutti i punti di vistaper le famiglie, nascono dalla convinzione che lavorare per lapromozione del benessere delle persone non sia qualcosa di residuale, echele politiche sociali sianostrategiche per latenuta e lo sviluppo della comunità», afferma Lamberto Pellegrini, Coordinatore dell’Ambito 10.

«Queste iniziative a supporto della genitorialità – aggiunge Francesca Rogari, referente della cooperativa Cooss Marche che promuove il progetto -sono leultime azioni di unpercorsoiniziato nel 2018, grazie al quale in questi anni abbiamo proposto ai ragazzi e ai genitori delle scuole medie di Fabriano e Cerreto D’Esi attività laboratoriali, seminari online e spazidi ascolto. Ora, a conclusione del progetto, abbiamo pensato ad una estate con tante occasionidedicate ai genitori, che reduci da un lungo periodo di pandemia in questo momento vanno supportati, orientati ed incoraggiatinel loro complicato ma straordinario compito di educatori».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche