Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / RIENTRO A SCUOLA CON GHIACCIO, SANTARELLI: “NON TUTTO È ANDATO COME DOVEVA”

Rientro a scuola all’insegna delle polemiche

 

Scuola Collodi

FABRIANO, 7 gennaio 2019 – Ghiaccio, impianti di riscaldamento (quello della media Gentile) in blocco e la convizione che “Non tutto è andato come doveva andare”. Il rientro a scuola è stato all’insegna delle polemiche per i residui di ghiaccio e neve ad impedire il facile accesso a diversi plessi scolastici (leggi l’articolo).

“Non tutto è andato come doveva andare”: questo il concetto espresso nel primo pomeriggio di oggi dal Sindaco Santarelli con un post sui social network per cercare di chiarire i perché di una giornata difficile.

“Stamattina ho fatto personalmente il giro delle scuole per verificare la situazione e in due casi in particolare ho riscontrato che l’accesso era reso difficoltoso per la presenza del ghiaccio. In alcuni casi si era intervenuto già sabato. Anche stamattina gli operai si sono attivati con un’ora di anticipo, operando dalle 6 di fronte le scuole. Ci si è concentrati nelle scuole più difficili da raggiungere, cittadella degli studi e Santa Maria, e si è intervenuti più tardi negli altri siti. I piazzali interni erano puliti ma l’esterno in alcuni casi non era in condizioni accettabili. Le segnalazioni e le critiche dovranno servire per migliorare”.

“C’è bisogno di collaborazione da parte della provincia”

Questa analisi avrà anche una prospettiva “provinciale”,  perché a breve ci sarà un faccia a faccia con il neo presidente della provincia di Ancona Luigi Cerioni. A comunicarlo il primo cittadino fabrianese che spiega i perché di questo incontro. “Cercheremo di capire le competenze di Comune e Provincia, scuole e strade come prime cose da valutare. Parleremo anche di neve perché la pulizia della cittadella degli studi dovrebbe essere di competenza provinciale. C’è bisogno di collaborazione“.

Incontro con il neo Presidente della Provincia Cerioni

Cerioni, eletto lo scorso ottobre, è attualmente il Sindaco di Cupra Montana e secondo Santarelli dovrebbe incontrare la politica fabrianese (capigruppi consiliari di maggioranza ed opposizone e consiglieri comunali) nelle prossime settimane.

Le critiche di Forza Italia

Sempre tramite Facebook le critiche del consigliere azzurro Olindo Stroppa, che dopo aver criticato la seconda edizione del “villaggio di Babbo Natale” (leggi l’articolo) si scaglia nuovamente contro l’Amministrazione Pentastellata e contro il Sindaco.

“Caro Sindaco il ghiaccio è presente da alcuni giorni. Lei il giro per gli edifici scolastici doveva farlo venerdì scorso e non questa mattina. I cittadini da molti giorni segnalano i problemi del ghiaccio, questo non è stato un evento improvviso avete avuto 4/5 giorni di tempo per sistemare la viabilità, ieri sera in piazza del comune avete organizzato la manifestazione delle befane volanti e la tombola, metà piazza era coperta da gelo e lo è anche oggi”.

Per Stroppa quindi il problema è quello dell”Incapacità gestionale, non del migliorare in futuro. Sono due cose diverse” attacca il Consigliere forzista. “Lo scorso anno eravate alla prima esperienza, amministrativa e le cose potevano essere perdonate, quest’ anno no siete al secondo anno e state velocemente arrivando a metà mandato. Caro Sindaco dica ai suoi di dedicare meno tempo per rispondere su facebook, a volte anche in maniera arrogante, ai cittadini che criticano il vostro operato ed a dedicarsi di più ai problemi della città. Governare significa anche accettare le critiche”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.