Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / RIMODULAZIONE DEI PUNTI NASCITA, DAL MINISTRO GRILLO UNA PORTA APERTA AL DIALOGO CON LE REGIONI

Convocato un consiglio comunale straordinario sulla sanità montana
Andreoli immobiliare 01-07-20

Santarelli, “Il gioco di fuggire dalle responsabilità è finito”

 

Andreoli immobiliare 01-07-20

FABRIANO, 29 gennaio 2019 – Giulia Grillo: “Rimodulazione dei punti nascita. I tempi sono cambiati, pronti a lavorare con le Regioni all’interno del Patto della Salute”. Con queste parole il Ministro della Salute spiega una presa di posizione legata alle numerose richieste di rimodulazione della rete dei punti nascita arrivate da varie parti d’Italia al ministero.

Un punto, quello della nuova discussione dell’accorso Stato-Regioni, più volte sostenuto dal Primo Cittadino fabrianese Gabriele Santarelli arrivamdo anche al muro contro muro con il Presidente della Regione Marche Ceriscioli.

Parla anche di “calo progressivo degli indici demografici del paese” la nota firmata dal Ministro, legando il tutto anche alla carenza di personale sanitario e di situazione di “disagio orografico”.” Credo sia necessario – prosegue il Ministro – valutare insieme alle Regioni, e di questo ho già accennato al presidente Bonaccini, l’attualità dell’Accordo Stato-Regioni del 2010″

Il punto del sindaco

“Ho sempre sostenuto che l’unica strada fosse questa, avevo già chiesto alla Ministra nel luglio del 2018 di intervenire in questo senso – ricorda Santarelli e parte con un nuovo attacco nei confronti dei vertici regionali– ora le sue parole confermano che avevamo ragione e che abbiamo lavorato nella direzione giusta. Avevo anche sollecitato la Regione a farlo visto che sono i Presidenti a sedere al tavolo, ma non ho mai ricevuto nessuna risposta o riscontro positivo. A questo punto il gioco di fuggire dalle responsabilità è finito. La Regione che, nonostante i tentativi di scaricare le responsabilità, ha sempre aiuto il pallino in mano, avrà un ruolo fondamentale al tavolo. Noi continueremo a tenere i contatti con il Ministero per rappresentare le esigenze che non sono solo del nostro territorio ma di tutti quelli orograficamente disagiati”.

E poi conclude, “L’ho sempre detto e rimango convinto che se una strada esiste per salvaguardare il nostro punto nascita sia proprio questa perchè poi la regione non potrà continuare nel suo gioco e lasciarci senza professionisti”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Jesi / Alla Pietra d’Inciampo a Giulio Ottolenghi per non dimenticare

Giorno del Ricordo, stamattina la celebrazione in presenza dell’assessore Luca Brecciaroli in Largo Grammercato: «Tramandiamo tutti insieme l’abominio che si...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Pediatri e infermieri per il “Profili” e per il “Sant’Antonio Abate”

Avviso pubblico da parte dell’Ast di Ancona con contratti a tempo determinato di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Con...

Cronaca7 ore fa

Jesi / L’ultimo inchino di Franco Morici: il saluto della figlia Gioia

Corso Matteotti sarà più vuoto senza di lui: oltre a noi anche Jesi perde un pezzo di cuore Jesi, 28...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Alcol al volante, tre incidenti in poche ore

Gli automobilisti coinvolti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Comprensorio...

pallamano chiaravale a2 maschile2 pallamano chiaravale a2 maschile2
Sport9 ore fa

Pallamano A2 / Chiaravalle ospita il San Lazzaro: scontro d’alta classifica

Il presidente Gianluca Maltoni: «Sarà importante riuscire ad essere coesi e lucidi per tutti i 60 minuti» Chiaravalle, 28 gennaio...

Sport10 ore fa

Pallamano A2 / Macagi, al PalaQuaresima la sfida con Modena

La squadra di Palazzi, ora al secondo posto del girone B con tre partite da recuperare, torna in campo dopo...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Salvatore Pisconti saluta Jesi Servizi tra commozione e ringraziamenti

In Consiglio comunale il discorso dell’ex presidente della società partecipata: «Si chiude il mio capitolo ma c’è ancora un’enciclopedia da...

Cronaca12 ore fa

Jesi / L’insidioso gradino di Piazza Pergolesi, soluzione in arrivo

Ordinate le fioriere temporanee, al lavoro i progettisti, obiettivo: «Rendere quello spazio fruibile ai cittadini», ha detto l’assessore Valeria Melappioni...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Franco Morici, oggi i funerali

La cerimonia funebre nella chiesa di San Pietro Martire, il cordoglio della Fondazione Pergolesi Spontini Jesi, 28 gennaio 2023 –...

Eventi12 ore fa

Jesi / Teatro Pergolesi, Elio Germano in Paradiso

Inaugura domani la stagione di prosa, spettacolo messo in scena creando un’esperienza unica, quasi fisica per lo spettatore al cospetto...

Meteo Marche