Connect with us

Altri sport

FABRIANO RUGBY / TERRA UMBRA AMARA, VINCE IL FOLIGNO

FABRIANO, 4 dicembre 2017 – Torna in campo la squadra senior del Fabriano Rugby, e lo fa incrociando in terra umbra il Foligno Rugby.

Vento gelido, freddo ed una pioggia sottile e quasi ghiacciata a condire 80 minuti giocati con forza e determinazione da entrambe i quindici messi in campo dai rispettivi Coach. Partenza migliore da parte dei padroni di casa, che pronti-via hanno subito messo in mostra una buona organizzazione di gioco con i trequarti inizialmente protagonisti.

Nonostante una buona difesa ospite – ordinata ed attenta – subito due mete per il Foligno che inizia a scavare un solco fatto di 10 punti a 0. Ma i Fabbri non ci stanno e la replica non si fa attendere, con una serie di fasi di gioco determinate e decise che hanno portato alla concessione di due calci di punizione. Solo uno però è stato centrato tra i pali dei padroni di casa da Pirliteanu, che a metà circa del primo tempo ha messo a referto i primi punti ospiti.

Colpiti nel vivo i giocatori umbri hanno immediatamente replicato allungando il divario tra le due formazioni di altri 10 punti. 2 mete a pochi respiri dal fischio di fine primo tempo e 20 a 3 al termine della prima frazione di gioco.

Ripartenza di gara choc per i fabrianesi, con la quinta meta di giornata dei padroni di casa marcata dopo soli 120 secondi. Solco che si apre fino al 32 a 3 (nuova meta al 63°, la prima ed unica trasformata di giornata).  Ma la voglia di accorciare le distanza dei rossi marchigiani non si è stata spenta, perché dopo il massimo vantaggio toccato dai padroni di casa, il gioco si è trasferito nella metà campo umbra. Determinazione fabrianese e grande difesa del Foligno: questi gli ingredienti della fase centrale del secondo tempo, culminata con la meta messa a segno da Ramadoro (trasformazione sbagliata da Pirliteanu). 32 a 8. Ultima meta a pochi attimi dall’80°: risultato finale 37 a 8 per il Foligno.

Ancora una volta una prestazione determinata quindi, ma nessun punto raccolto per i “Fabbri” alleanti da Alessio Morichelli. Prossimo appuntamento domenica 17 dicembre, contro l’Orvietana in casa. Via Romagnoli ore 14.30

 

Così in campo:

Fabriano Rugby: Michelangeli, Coniguardi, Coscia, Lombardi, Ramadoro, Pirliteanu, Testa, Capalti, Ragni, Cernicchi, Nigro, Tartarelli, Ronchetti, Battistoni e Tola.

A disposizione: Morichelli, Centraco, Ciaboco e Papi.

Allenatore: Alessio Morichelli

Foligno Rugby: Russi, Pinna, De Santis, Pasha, Tobanelli, Gramaccioni, Camilli, Tardioli, Botti, Della Vedova, Onali, Paris, Proietti Silvestri, Ciccone, Compagnacci.

A disposizione: Luzzi, Cerqueglini, Taraddei, Teglia. Sotgiu, Spaziani e Ehigiator.

Allenatore: Luca Mion.

(saverio.spadavecchia@qdmnotizie.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Alta Vallesina

SERRA SAN QUIRICO / UNA NOTTE ALLA SBARRA: ARRAMPICATA BY NIGHT

Limiti verticali in notturna

 

GENGA, 16 luglio 2018 – Sabato prossimo in arrivo una nuova serata di “avvicinamento” al (e firmata dal) Frasassi Climbing Festival. Una arrampicata notturna in assoluta libertà, nessuna gara, solo spettacolo ed atleti che si arrampicheranno seguendo il cono di luce luce della propria frontale, “braccando” le ombre proiettate sulla parete.

Arrampicata notturna in assoluta libertà dicevamo,  aperta a tutti su un numero indicativo di 15 vie (difficoltà dal 5a al 6c+).  L‘evento sarà gratuito ed avrà inizio alle 19, per poi proseguire fino alla mezzanotte con punto di ritrovo proprio presso la falesia della “Sbarra”.

A completare il tutto ci saranno musica, intrattenimento, gadget e cibo con un servizio ristoro a disposizione dei presenti. Materiale obbligatorio richiesto: luce frontale o torcia, caschetto di protezione.

La curiosità

La manifestazione gode del Patrocinio del Comune di Genga, oltre che del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, ma si svolge in territorio del Comune di Serra S. Quirico.

Come arrivare alla sbarra

Da Ancona prendere la SS76 in direzione Roma.  Uscita ad altezza Valtreara, in direzione Grotte di Frasassi.  Seguire SS256 verso Genga Stazione e all’incrocio dirigersi verso Camponocecchio, da lì seguire le indicazioni per Pontechiaradovo. Passare il paesino, oltrepassare il passaggio a livello e girare a destra. Proseguire la strada (al bivio a sinistra) e raggiungere l’omonima sbarra. Posteggiare l’auto a lato della strada e oltrepassare la sbarra. Dopo 5’ la falesia sarà ben visibile a sinistra

Evento organizzato dal Frasassi Climbing Festival con il patrocino del Comune di Genga e del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi e la collaborazione di Raka Outdoor.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Altri sport

JESI / GRANDE SPETTACOLO DI PATTINAGGIO ARTISTICO AI GIARDINI PUBBLICI

JESI, 14 luglio 2018 – Si è svolta nei giorni scorsi ai Giardini Pubblici un grande spettacolo di pattinaggio artistico organizzato dalle due società storiche jesine: Acli pattinaggio e Skating Club.

Una vera e propria ovazione allo sport delle rotelle.

Pubblico delle grandi occasioni che ha continuamente sostenuto con applausi gli atleti delle due società che si sono esibiti.

Ospiti graditissimi la coppia Alice Esposito e Federico Rossi campioni mondiali Junior, il campione europeo Bisciari e l’atleta della nazionale argentina Azul Romagnoli.

Il presidente della consulta dello sport di Jesi, Nicola Bisi, spettatore per tutta la durata della manifestazione si è complimentato per lo spettacolo a cui ha assistito e per la impeccabile macchina organizzativa.

Queste sono iniziative che fanno bene allo sport, convolgono le prsone passando per l’entusiasmo, l’ammirazione e lo stupore: emozioni che fanno conoscere ai più quello che davvero significa fare sport come valori, collaborazione, impegno, divertimento.

Un grande plauso alle allenatrici che hanno messo in piedi un grande spettacolo e a tutti coloro che hanno dato la propria disponibilità.

 

foto Gino Candolfi

Continua a leggere

Altri sport

JESI / FULGENZI A CACCIA DELLA VITTORIA AL MUGELLO

JESI, 14 luglio 2018 – Non è tardata ad arrivare la notizia, dopo aver annunciato la scelta di lasciare spontaneamente il team Ghinzani Arco Motorsport, che il pilota marchigiano Enrico Dobermann Fulgenzi si è accasato con il team GDL Racing, il team gestito da Gianluca De Lorenzi ex pilota di Carrera Cup.

E sarà proprio il Mugello teatro in questo weekend della quinta tappa stagionale di Porsche Carrera Cup Italia la prima uscita ufficiale di questo nuovo binomio.

Obiettivo per Fulgenzi è riprendere da dove aveva lasciato ovvero dalla splendida vittoria ottenuta in pista a Misano.

“Sono super entusiasta di questa nuova pagina, la GDL Racing è un team di alto livello e insieme possiamo vincere diverse gare da qui a fine campionato”.

Continua a leggere

Ti possono interessare

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - per la pubblicità: commerciale@qdmnotizie.it - tatufoli.commerciale@qdmnotizie.it - tel. +39 349 1334145