Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / SALONE INTERNAZIONALE DELL’ARTIGIANATO E REMAKE FESTIVAL: “OBBIETTIVO CREATIVITÀ”

Arti e mestieri nell’era digitale

 

FABRIANO, 12 ottobre 2018 – La città della carta marcia verso la prima edizione del Salone internazionale dell’Artigianto e del Remake Festival. Dal 18 al 21 ottobre lavoro ed arte a braccetto legati dal filo rosso dell’artigianato.

Una coppia di eventi proposti dall’Assessorato alle Attività Produttive, Artigianato e Lavoro,   in programma a Fabriano dal 18 al 21 ottobre 2018. Eventi da declinare in una veste  ricreativa ed espositiva, ed in una lavorativa, al fine di fornire ai giovani i nuovi strumenti e le conoscenze necessarie ad affrontare l’artigianato nel futuro ed agli imprenditori nuove occasioni di business, di confronto e di formazione.

Il Remake Festival è nato all’interno di FaCe the Work, un progetto di innovazione sociale rivolto ai giovani 16-35 anni dell’area montana della Provincia di Ancona, vuole essere infatti un evento poliedrico e multidisciplinare con il quale riscoprire quelle potenzialità artistiche e lavorative storicamente appartenenti e profondamente radicate nella tradizione locale.

Questo il “team” dei borsisti coinvolti nel progetto e nella genesi del Remake Festival: Lorenzo Mondaini, Simona Salvatori, Teodora Gavioli, Costin Dragoi,  Alessia Chierichetti e Leonardo Cimarra.

Quattro giornate di incontri, convegni, seminari, spettacoli dal vivo, laboratori, mostre e dimostrazioni pratiche, con un unico protagonista: l’artigianato, in tutte le sue forme e declinazioni. Convinto e deciso il supporto ed il sostegno di Cna e Confartigianato.

Previste convenzioni (hotel, b&b e ristoranti) per espositori e visitatori che parteciperanno alla manifestazione. Prevista anche una scontistica speciale nei negozi del centro che decideranno di partecipare in questa forma al salone dell’artigianato e del Remake Festival.

Il programma

Manifestazione che partirà con il talgio del nastro dello spazio di coworking Chiamato “F-Hub”. Situato nei locali delle ex conce, 400 mq messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana. A partire dalle ore 18 del 18 ottobre subito incontri tra innovazione, start up ed artigianato creativo.  Tutti gli eventi saranno gratuiti.

Diverse le location scelte per ospitare il complesso ed articolato programma: il Teatro Gentile da Fabriano (che ospiterà il live di Raphael Gualazzi la sera di sabato 20 ottobre, e che viaggia verso il sold out), l’Oratorio della Carità, la Biblioteca Multimediale R. Sassi, il Loggiato di San Francesco, il Palazzo del Podestà, l’Oratorio del Gonfalone, il Complesso Monumentale San Benedetto, il Mercato Coperto ed ovviamente lo spazio di coworking del complesso Le Conce

Il programma da scaricare

Questo il programma in formato .jpeg da salvare e consultare.

 

 

Per tutti i laboratori (gratuiti ed evidenziati in rosso nelle immagini da scaricare qua sopra) possibile iscriversi attraverso eventi online (piattaforma Eventribe e tramite Facebook) e con l’iscrizione presso l’ex URP in Piazza del Comune  tutti i giorni della manifestazione dalle ore 10 alle ore 18.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

>

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023