Connect with us

Fabriano

FABRIANO / Scuola, è suonata la campanella: il messaggio del sindaco

Pubblicato sulla pagina facebook del profilo istituzionale

 

FABRIANO, 14 settembre 2020 – Di solito nei primi giorni di scuola mi piaceva fare visita agli studenti e ai professori, salutare il personale Ata all’ingresso e lungo i corridoi per augurare a tutti direttamente un buon inizio e testimoniare la presenza e la vicinanza dell’Amministrazione.

Quest’anno, almeno nei primissimi giorni, eviterò di fare queste visite cercando di rimanere il più possibile in contatto con i Dirigenti degli Istituti Comprensivi per capire come va e se è necessario programmare altri interventi.

Sarà per tutti un inizio di anno molto impegnativo e pieno di incognite dove più degli altri anni sarà indispensabile e fondamentale il patto scuola-famiglia affinché ciascuno faccia il possibile per aiutare l’altro a svolgere il proprio compito nel migliore dei modi.

Le parole d’ordine che abbiamo imparato in questi mesi, distanziamento e igiene, saranno messe alla prova e sarà compito di ciascuno di noi dimostrare responsabilità individuale che come non mai si traduce in responsabilità collettiva.

È  un giorno che i nostri figli aspettano da tanti mesi e che solo qualche mese fa noi vedevamo quasi come irraggiungibile.

Rimangono diverse incognite che saranno risolte solo alla prova dei fatti.

È difficile prevedere cosa accadrà quando si è di fronte a qualcosa che ancora non si conosce. Quello che sappiamo è che ci saranno tra gli studenti e tra professori casi di positività. È inevitabile. Ma è anche preventivabile e quindi come tale non deve allarmarci. Quella che ci aspetta è una nuova normalità, diversa da quella che conoscevamo ma con la quale dovremo fare i conti senza farci prendere dal panico e senza che singoli casi diventino paura collettiva e reazioni ingiustificate. Probabilmente verranno commessi anche errori ma insieme riusciremo a porvi rimedio solo se ci sarà la consapevolezza che tutti, famiglie, professori, personale, Amministrazione, stanno lavorando con un obiettivo unico e comune.

La comunità dovrà dimostrarsi capace di coesione e collaborazione e soprattutto non dovremo commettere lo sbaglio si scaricare responsabilità e tensione sui nostri figli che probabilmente, anzi sicuramente, saranno quelli che meglio di tutti sapranno adattarsi e comportarsi nel modo giusto.

Per cui, alla vigilia di questo anno scolastico strano ma diversamente normale, auguro alle famiglie di riuscire ad affrontarlo con la dovuta attenzione e serenità, ai docenti e al personale Ata, ai quali va il mio più sentito e sincero ringraziamento per quello che hanno fatto per preparare le scuole, di riuscire a svolgere il proprio lavoro senza lasciarsi troppo condizionare dalle nuove regole e agli studenti di essere da esempio per tutti perché il Paese vi osserverà ma so che voi saprete dimostrare che possiamo superare anche questa prova.

Buon anno scolastico a tutti!

Gabriele Santarelli, sindaco di Fabriano

Condividi
  
    

news

Breaking news29 minuti fa

L’incidente / A14, autocarro finisce nel fossato

Conducente al pronto soccorso, la persona che gli viaggiava accanto è rimasta illesa Senigallia, 25 maggio 2022 – I Vigili...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Elezioni, Marasca pubblica la dichiarazione dei redditi

ll candidato Sindaco delle Liste civiche ha reso noti programma elettorale, curriculum e casellario giudiziale, domani il nome del terzo...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Trova 600 euro al Postamat e li restituisce a chi li aveva dimenticati

E’ successo ieri mattina presso l’Uffico Postale di via Coppi, la donna aveva lasciato lì le 12 banconote da 50...

Cronaca6 ore fa

Jesi / La Caritas cerca 13 giovani per la Rotta Balcanica

“Remap Community” è il nome del progetto: nella prima fase si inviano le candidature, poi formazione, esperienza in loco e...

Eventi & Cultura6 ore fa

Jesi / Il regista Pupi Avati al Teatro Pergolesi 

Ospite del prossimo appuntamento di “Essere Spettatore” della Fondazione Pergolesi Spontini, presenta il suo ultimo romanzo su Dante Jesi, 25...

Attualità6 ore fa

Cupra Montana / Torna la “Magnalonga del Massaccio

Il 2 giugno dopo due anni di stop causa covid, appuntamento con la passeggiata enogastronomica a cura del Gruppo Folcloristico...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Mario Adinolfi: «I decessi sono più del doppio delle nascite»

Il presidente nazionale del Popolo della Famiglia: «Qui i dati sono letteralmente disperanti» Jesi, 25 maggio 2022 – «Il Popolo...

Attualità6 ore fa

Falconara / Tutto pronto per l’estate del rilancio

Alessandro Filippetti, presidente di Falcomar: «Gli stabilimenti sono già operativi e attrezzati, allestiti con lettini, ombrelloni e sedie a sdraio»...

Eventi & Cultura6 ore fa

Sirolo / Teatro Cortesi: spettacoli con giovani compagnie italiane, portoghesi e spagnole

Da metà settimana gli eventi di chiusura del progetto Erasmus+ “Hi-Story Telling” Sirolo, 25 maggio 2022 – Domani 26 maggio,...

Breaking news12 ore fa

Covid-19 / Ricoveri in lieve aumento, altri 4 decessi

In lieve crescita nella nostra regione il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 24 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri...

Meteo Marche