Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / STALLO VERTENZA JP INDUSTRIES, NUOVO ALLARME FIOM

Pullini e Beldomonico «Tutelare il lavoro, necessaria proroga termini concordato»

 

FABRIANO, 22 novembre 2019 – Nuovo monito della Fiom, che con il segretario Ancona Pierpaolo Pullini, responsabile del territorio di Fabriano ed il Segretario Generale delle Marche Tiziano Beldomenico ricordano l’urgenza di una proroga dei termini del concordato (leggi l’articolo) in scadenza il prossimo 29 novembre.

«Necessaria la proroga dei termini – incalzano Pullini e Beldomenico – ed in questa direzione ci si sta adoperando, ma non ci sono ancora informazioni riguardo il piano che l’azienda si era impegnata a presentare, in tempi celeri, nell’incontro dello scorso ottobre».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Da sottolineare anche l’imminente scadenza degli ammortizzatori, con la data del 31 dicembre 2019 cerchiata in rosso degli oltre 600 lavoratori tra Marche ed Umbria che attendono risposte.

Ecco quindi la Fiom a ricordare che «Non è ancora arrivata alcuna risposta da parte del MISE per la convocazione del tavolo di crisi, per discutere e definire anche gli strumenti per salvaguardare l’occupazione, partendo dal presupposto che l’unica strada percorribile è quella di ammortizzatori sociali conservativi in continuità con gli strumenti utilizzati fino ad oggi».

Al tempo stesso però Pullini e Beldomenico osservano che qualsiasi soluzione alla vertenza «Non dovrà mettere in competizione tra loro le lavoratrici ed i lavoratori», sottolineando la necessità del mantenimento di tutti i livelli occupazionali e la sostenibilità sociale dell’eventuale piano aziendale.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche