Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / STORIE DI DONNE TRA CARTA E TABACCO

FABRIANO, 17 giugno 2018 – Tra i grandi meriti che l’arte ha c’è anche quello di creare collegamenti altrimenti impensati tra realtà lontane. E’ il caso di “Storie di Donne” rassegna di opere attraverso le quali Lughia, artista fabrianese d’adozione, dà vita ad una sorta di gemellaggio tra la propria città d’appartenenza, universalmente nota per la produzione della carta, ed il Comune umbro di San Giustino il cui territorio, sede dell’antica Repubblica di Cospaia, è da secoli dedito alla coltivazione del tabacco.

Un collegamento scaturito da una ricerca che ha portato Lughia a cogliere notevoli affinità tra la storia delle giovani cartare e le altrettanto giovani tabacchine di San Giustino. Un destino comune alla cui memoria Lughia ha dedicato, con il contributo del cartaio Lorenzo Santoni, la produzione di una speciale carta a mano che, nata dal connubio tra canapa e tabacco, è divenuta supporto per la realizzazione di opere capaci di sugellare la vicinanza tra i due mondi al femminile.

Patrocinata dai Comuni di Fabriano e San Giustino, dal Museo della Carta e della Filigrana, dalla Fondazione per il Museo Storico Scientifico del Tabacco e da Istocarta (Istituto di Storia della Carta Gianfranco Fedrigoni), la mostra verrà inaugurata sabato 23 giugno alle ore 18.00 presso la splendida sede di Villa Graziani a San Giustino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.