Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “VERITÀ PER GIULIO REGENI”, APPELLO E MINUTO DI SILENZIO

#veritàperGiulioRegeni

 

FABRIANO, 30 gennaio 2019 –  Verità ed un minuto di silenzio per Giulio Regeni. A parlare così il capogruppo Dem in consiglio comunale  Giovanni Balducci (link video all’intervento di ieri in consiglio comunale) che, a poco più di tre anni dall’assassinio del giovane ricercatore italiano in Egitto, chiede al civico consesso un momento di profondo rispetto.

Andreoli immobiliare 01-07-20

#Giustizia

L’omicidio di Giulio Regeni è stato commesso in Egitto tra gennaio e febbraio 2016. Giulio era un dottorando italiano dell’Università di Cambridge, rapito il 25 gennaio 2016 (quinto anniversario delle proteste di piazza Tahrir) e ritrovato provo di vita il 3 febbraio successivo. Omicidio di fatto ancora senza colpevoli, che ha fatto nascere in Italia un dibattito politico legato ai depistaggi messi in atto da uno dei servizi di sicurezza del governo egiziano.

“Vorrei ricordare che tre anni venne  rapito in Egitto e ritrovato pochi giorni fa senza. Quei giorni, per quel poco che siamo riusciti ad apprendere – ha proseguito Balducci – qualcuno si è dimenticato che Giulio Regeni era un uomo. È una cosa che ha colpito l’Italia intera, così come mi ha colpito che la Procura di Roma pochi giorni ha spiegato che più dell’individuazione dei presunti colpevoli non può arrivare, perché è una questione politica”.

L’appello e l’attacco

Ora la politica , tutta la politica, mostri i muscoli, perché un ragazzo italiano andato a studiare in una delle culle della cultura è stato rapito e poi ucciso. La politica deve mostrare i muscoli in questi casi, non mostrare i muscoli con i deboli. Da destra a sinistra fronte comune per sollecitare l’Egitto a far processare i colpevoli”.

Un crimine che offende tutti gli italiani secondo Balducci, e poi la richiesta e l’appello: un minuto di silenzio e la richiesta di impegno da parte di tutti i politici italiani: “Mostrate i muscoli a ragione”.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.