Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Villaggio di Babbo Natale, tempo di bilanci

Andreoli immobiliare 01-07-20

Villaggio di Babbo Natale, il bilancio della terza edizione dei venditori

 

FABRIANO, 6 gennaio 2020 – Si conclude oggi, dopo un mese, la terza edizione del Villaggio diffuso di Babbo Natale a Fabriano, un’iniziativa promossa dal comune di Fabriano. Tempo di bilanci, dunque, per questi eventi natalizi. Giusto lo scorso venerdì il sindaco Gabriele Santarelli ha pubblicato un post su Facebook nel quale, rendendo note le spese sostenute per il Natale fabrianese, ha dichiarato: ‹‹I negozianti hanno confermato quanto avevamo percepito, ossia che sono state tante le presenze con molte persone venute da fuori città››.

Abbiamo fatto una passeggiata tra le bancarelle, allestite sul loggiato San Francesco, per raccogliere alcune opinioni dei venditori. In generale l’esperienza è stata valutata positivamente.

«È andata abbastanza bene – dice una negoziante -noi abbiamo svolto il nostro compito con entusiasmo. Ci voleva qualcosa che ravvivasse Fabriano. Definirei quest’esperienza emozionante: agli artisti e agli artigiani piace e appaga il contatto con la gente, è un modo nuovo di sperimentare se le proprie creazioni piacciono o meno».

«Sicuramente un’iniziativa da valorizzare – afferma un altro – le bancarelle sono belle da vedere e funzionali per ripararci dal freddo».

Non sono mancati anche suggerimenti e consigli per migliorare le prossime edizioni:«Andrebbero variati gli orari rispetto a quest’anno ed è importante che i commercianti del centro si sincronizzino con il villaggio di Babbo Natale e viceversa. Tutte le attività devono essere aperte, dà un maggiore senso di unità. È mancata anche un po’ di musica natalizia tra le bancarelle per creare atmosfera. Forse avrei messo più stand alimentari tra le casette».

La location scelta per il villaggio è stata uno degli elementi divisivi dei dibattiti nati sotto queste feste. Non tutti hanno apprezzato infatti la decisione di sistemare le casette lungo il loggiato, considerato non molto visibile dalla piazza: «Quando visito i mercatini nelle altre città, mi piacciono dislocati lungo il corso o la piazza principale. Anche i giardini potrebbero fare da piacevole sfondo per il villaggio».

Altri hanno lamentato invece una scarsa coordinazione tra bancarelle: «Non tutti hanno rispettato l’orario pattuito. Sono stati concordati dei turni ed è giusto che questi siano rispettati».

Villaggio di Babbo Natale (1) Villaggio di Babbo Natale (2) Villaggio di Babbo Natale (3) Villaggio di Babbo Natale (4) Villaggio di Babbo Natale (5)
<
>

C’è anche chi non ha dimenticato le polemiche sorte negli scorsi giorni riguardo la chiusura del villaggio nei giorni di festa e vuole fare chiarezza.

«Abbiamo firmato un contratto che prevedeva la chiusura delle bancarelle per il 25 e il 26 dicembre e capodanno. È Natale anche per noi e si presume che chi deve fare degli acquisti si organizzi prima. Ho trovato queste polemiche un po’ gratuite, quasi come fosse un attacco politico diretto verso l’amministrazione. Fabriano sta entrando nella mentalità del valorizzare l’artigianato e così dovrebbero essere intese iniziative come questa. Bisogna approfittare di momenti come questi: fanno muovere Fabriano, danno qualcosa alla città, mettono in mostra e trasmettono cultura».

(d.c.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina6 minuti fa

Fabriano / La Banca degli Occhi compie vent’anni

Grande orgoglio per la città di Fabriano ma anche per la Regione Marche, che si dice vicina a questo progetto...

Alta Vallesina28 minuti fa

Fabriano / Rapinarono e picchiarano anziana, in carcere per 2 anni e 5 mesi

L’uomo, 50 enne, e la donna 60enne erano entrambe residenti in città di Redazione Fabriano, 29 novembre 2022 – Nei...

Cronaca30 minuti fa

Jesi / L’addio a Dario Pulita, una vita dedicata all’ideale repubblicano

I funerali questa mattina in San Massimiliano Kolbe, aveva 88 anni, una delle figure più importanti del repubblicanesimo cittadino di...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Manutenzioni strade e marciapiedi, di cantiere in cantiere

Dopo gli interventi in via Calabria e via Sardegna da domani tocca a via Capponi per poi proseguire negli altri...

Cronaca3 ore fa

Pianello V. / Luce accesa da giorni, donna rinvenuta morta in casa

Inutili i soccorsi, decesso per cause naturali: sul posto Croce Verde di Cupramontana, automedica del 118 e Vigili del Fuoco...

Alta Vallesina5 ore fa

Cerreto D’Esi / Electrolux, contrazione dei volumi e lavoratori in esubero

Sarebbero 5 tra quadri ed impiegati e 8 operai quelli indicati dalla multinazionale svedese nel piano di contenimento costi Redazione...

Intervista col vampiro Intervista col vampiro
Tendenze9 ore fa

I migliori film horror sui vampiri 

Film horror e Vampiri sono un binomio perfetto. Nessun personaggio di fantasia riesce ad unire fascino e terrore come il conte...

Scala mobile di Palazzo Battaglia Scala mobile di Palazzo Battaglia
Cronaca9 ore fa

Jesi / Palazzo Battaglia, la scala mobile va in pensione

Dal 1 dicembre l’impianto di risalita non sarà più attivo dopo 30 anni, al vaglio l’ipotesi di realizzare un ascensore...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Lavori al cavalcavia durante le festività: «Erano necessari»

«Il cantiere non interrompe la viabilità e garantisce gli accessi pedonali al centro storico», ha assicurato l’assessore Valeria Melappioni, ieri...

Attualità9 ore fa

Apiro / Da tutto il mondo per conoscere la realtà Panatta

Si amplia e si consolida il numero dei Paesi che apprezzano il Made in Italy dell’azienda Apiro, 29 novembre 2022...

Meteo Marche