Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “VOGLIAMO QUELLO CHE CI SPETTA”, LA PROTESTA DEI CREDITORI ASTALDI

Andreoli immobiliare 01-07-20

La “marcia lumaca” di 150 mezzi lungo la ss76

Andreoli immobiliare 01-07-20

 

FABRIANO, 7 marzo 2019 – 150 tra autoarticolati e mezzi da lavoro e circa 200 lavoratori: questi i numeri della manifestazione di stamattina che ha visto la marcia delle imprese marchigiane ed umbre creditrici per i lavori Astaldi.

Il corteo è partito intorno le 9.30

Una protesta che ha rallentato pesantemente la circolazione lungo la ss76, partita da Fossato di Vico (Umbria) e che ha attraversato il tratto che arriva fino a Serra San Quirico, con ritorno verso la città della carta per l’assemblea all’interno della sede della comunità montana.

ss76, “Finiamola”

Mezzi pesanti a passo di lumaca, clacson e striscioni. “Promesse: lavoro e strada. Risultati: Fallimenti e cantieri fermi. Grazie Anas!”, “Chi lavora deve essere pagato”, “Altri sono il problema, noi siamo la soluzione”. Questo il polso di lavoratori ed imprenditori, che ancora vantano un credito nei confronti del contractor di circa 40 milioni di euro. Circa 20 le imprese marchigiane interessate.

“Chi lavora deve essere pagato”

Dal Comitato dei creditori forte la richiesta di trovare una soluzione in tempi rapidi. “Vogliamo avere ciò che ci spetta”, ed osservano che senza quanto dovuto per i lavori compiuti non sarebbero in grado di iniziare. Chiedono attenzione affinché tutti lavoratori oggi in marcia lungo la ss76 possano ritornare a lavorare per completare l’opera.

20190307_102854-01 20190307_103147-01 Screenshot_20190307-095056_Gallery-01 IMG-20190307-WA0009 IMG-20190307-WA0010 Screenshot_20190307-123748_Gallery-01
<
>

Cantieri con le stesse imprese fino ad oggi impegnate, questo il cuore delle richieste dei lavoratori e degli imprenditori. Due gli obbiettivi: completare l’opera e garantire i pagamenti per tutte le aziende coinvolte.

L’assemblea ha fatto appello al Governo affinché possa emanare immediato decreto d’urgenza in grado di sanare la situazione debitoria pregressa e fare ultimare al più presto i lavori.

Proprio in queste ore l’incontro romano tra i presidenti delle regioni Marche ed Umbria con Anas.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Manutenzioni strade e marciapiedi, di cantiere in cantiere

Dopo gli interventi in via Calabria e via Sardegna da domani tocca a via Capponi per poi proseguire negli altri...

Cronaca2 ore fa

Pianello V. / Luce accesa da giorni, donna rinvenuta morta in casa

Inutili i soccorsi, decesso per cause naturali: sul posto Croce Verde di Cupramontana, automedica del 118 e Vigili del Fuoco...

Alta Vallesina4 ore fa

Cerreto D’Esi / Electrolux, contrazione dei volumi e lavoratori in esubero

Sarebbero 5 tra quadri ed impiegati e 8 operai quelli indicati dalla multinazionale svedese nel piano di contenimento costi Redazione...

Intervista col vampiro Intervista col vampiro
Tendenze8 ore fa

I migliori film horror sui vampiri 

Film horror e Vampiri sono un binomio perfetto. Nessun personaggio di fantasia riesce ad unire fascino e terrore come il conte...

Scala mobile di Palazzo Battaglia Scala mobile di Palazzo Battaglia
Cronaca8 ore fa

Jesi / Palazzo Battaglia, la scala mobile va in pensione

Dal 1 dicembre l’impianto di risalita non sarà più attivo dopo 30 anni, al vaglio l’ipotesi di realizzare un ascensore...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Lavori al cavalcavia durante le festività: «Erano necessari»

«Il cantiere non interrompe la viabilità e garantisce gli accessi pedonali al centro storico», ha assicurato l’assessore Valeria Melappioni, ieri...

Attualità8 ore fa

Apiro / Da tutto il mondo per conoscere la realtà Panatta

Si amplia e si consolida il numero dei Paesi che apprezzano il Made in Italy dell’azienda Apiro, 29 novembre 2022...

Cronaca8 ore fa

Mergo / Il treno passa quando le sbarre si riaprono

Passaggio a livello che fa registrare ancora pericolose anomalie, una settimana prima erano rimaste abbassate causando una lunga fila di...

Bassa Vallesina8 ore fa

Falconara / Ubriaco mette in fuga i clienti di un bar

L’Amministrazione comunale sta valutando un’ordinanza per vietare il consumo di alcolici nelle piazze e nelle aree pubbliche del centro, fuori...

Attualità8 ore fa

Cingoli / Con gli studenti per dire no alla violenza sulle donne

In occasione del 25 novembre, alla presenza del sindaco Michele Vittori, dell’assessore Martina Coppari, delle dirigenti scolastiche Angela Fiorillo, Antonella...

Meteo Marche