Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Whirpool i sindacati chiedono la centralità del territorio

Tavolo territoriale Whirlpool: l’analisi dei sindacati

 

FABRIANO, 15 gennaio 2019 – 3 ore circa di tavolo territoriale per Whirlpool per le sedi impiegatizie, una giornata per valutare i contenuti dell’incontro e poi le considerazioni dei sindacati: «Dal tavolo territoriale Whirlpool delle sedi impiegatizie – spiegano Fim, Fiom e Uilm –  emerge che la riorganizzazione della Multinazionale inerente gli enti centrali può ormai considerarsi in via di compimento».

Confermata dalle sigle sindacali la politica di un territorio centrale nelle funzioni di ricerca e sviluppo, qualità e di servizio al consumatore finale, così come il supporto per le altre
funzioni dove.

Quindi (sempre nella nota diffusa dalle organizzazioni sindacali) il nuovo modello organizzativo che l’azienda si è dato viene confermato con ulteriori investimenti che vengono messi in campo sui ruoli definiti stategici.

Per Fim, Fiom e Uil i  percorsi di riqualificazione (pensati per favorire la ricollocazione del personale) hanno dato risposte parziali al personale in esubero e «Ad oggi, ci sono persone ancora in ammortizzatore sociale al massimo utilizzo: è necessario che sia garantito un numero di funzioni tale da definire, numericamente e qualitativamente, un ruolo strategico agli enti fabrianesi, nella logica di quanto concordato nel 2015 e ribadito ad ottobre
2018».

«Basta soppressione di mansioni»

Questo l’auspicio di Fim, Fiom e Uilm, che raddoppia con quello della fine dello spostamento di ruoli che si sono anche tradotti in delocalizzazioni.  «Chiediamo con forza alla Multinazionale – concludono –  di individuare delle soluzioni di ricollocazione, puntando ulteriormente sui percorsi formativi, alle persone che oggi non stanno lavorando e che siano all’altezza delle aspettative del territorio».

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.