Connect with us

Attualità

FALCONARA / Ecco come sarà recuperata l’area ex Montedison

Parla Stefano Pollarini amministratore dell’immobiliare “Del Poggio” proprietraria del sito, destinazione solo commerciale

FALCONARA, 19 gennaio 2022 – «L’ex Montedison è un’esperienza unica e originale e vogliamo recuperare l’area rispettando il suo enorme valore storico e sociale».

Stefano Pollarini, amministratore dell’immobiliare Del Poggio proprietaria della zona dove sorge l’ex stabilimento della Montedison, illustra il progetto di ristrutturazione e valorizzazione dell’area.

«La Montedison è il segno di un’esperienza eccezionale – dice Pollarini, che è a capo di un’azienda che ha oltre 60 anni di vita, nata come gruppo avicolo che ha dato lavoro a 1.000 addetti – e la destinazione urbanistica dell’area è esclusivamente commerciale. Non siamo certamente in cerca di avventure e siamo molto prudenti: vogliamo concentrarci sulla vendita delle merci ma anche sulla valorizzazione storica dell’area. Il centro commerciale che pensiamo di creare salvaguarderà la suggestiva archeologia industriale del luogo e ospiterà un museo della chimica, cui teniamo particolarmente, un auditorium, una cittadella sportiva con strutture all’avanguardia e fruibili al pubblico».

Stefano Pollarini chiarisce anche la questione, sollevata dal consigliere di opposizione Roberto Cenci, di una eventuale struttura permanente del trattamento dei rifiuti.

Stefano Pollarini

«Il presunto impianto permanente di trattamento rifiuti non è un rischio da scongiurare – dice Pollarini – semplicemente perché non esiste e non è mai esistito un progetto di questo tipo. Quello che la proprietà intende perseguire, nell’ottica di una bonifica sostenibile e in linea con i principi dell’economica circolare, è verificare la possibilità di trattare i materiali contaminati che si trovano miscelati ai terreni per poi utilizzarli come sottofondi per i parcheggi e le strade che verranno realizzati nell’ambito del progetto di recupero dell’area».

Pollarini precisa che si tratterebbe di una sorta di impianto pilota e che le prove del processo di trattamento sono già state condotte in laboratorio con esiti positivi e che, quindi, si rende ora indispensabile effettuare prove su larga scala.

«Queste saranno condotte in contraddittorio con gli enti interessati come la Provincia, l’Arpam e la Regione e saranno precedute da una verifica di assoggettabilità a Viavalutazione impatto ambientale – attualmente in corso. Purtroppo, dobbiamo sottostare a una procedura complessa che allunga i tempi. Va anche sottolineato che qualsiasi progetto che preveda la realizzazione di un impianto permanente di trattamento sui suoli dell’ex Montedison è tecnicamente irrealizzabile in quanto in contrasto con la destinazione d’uso commerciale dell’area, come definita dalla variante urbanistica approvata nella primavera del 2019».

Stefano Pollarini conferma anche il fatto che la proprietà ha una interlocuzione continua e costante con tutti gli enti di controllo e con l’Amministrazione comunale di Falconara che è sempre informata su tutto ciò che viene fatto sull’area.

«Molto rumore è stato fatto sebbene si stia parlando di una semplice prova di trattamento che interesserà un quantitativo di materiale molto limitato di cenere di pirite e della durata di poche settimane».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina12 minuti fa

Fabriano / Scontro auto moto, ferito il centauro

Il ferito è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale “Profili” Fabriano, 22 maggio 2022 – Scontro tra una...

Cupramontana31 minuti fa

Cuprabaseball / Nulla da fare per i rossoblù in Puglia

L’impegno c’è stato ma alla fine è arrivata la sconfitta in entrambi gli incontri vinti dal Fovea Foggia che si...

Alta Vallesina3 ore fa

Ginnastica Fabriano / Raffaeli e Baldassarri inarrestabili: 5 ori e 5 argenti in Polonia

Il duo azzurro in Polonia marcia verso la World Cup di Pesaro Fabriano, 23 maggio 2022 – Un weekend da...

Alta Vallesina4 ore fa

Atletica / Luca Mancioli corre verso il suo terzo Golden Gala

Per il velocista di Sassoferrato anche la convocazione azzurra agli IAADS World Championship di Nymburk Fabriano, 23 maggio 2022 –...

Breaking news4 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 273 positivi,84 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 370,35 e rapporto positivi testati al 28,6% Ancona, 23 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Calcio5 ore fa

Eccellenza / Atletico Ascoli – Jesina, e non finisce qui!

Nella confusione generale, sul finale di gara, Racchi di Ancona sembra aver sospeso addirittura la partita. Se così è le...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Incidente all’incrocio: due feriti al pronto soccorso

E’ accaduto intorno alle 13 tra via Ugo La Malfa e via Aldo Moro, sulla strada che porta all’ospedale “Carlo...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano Rugby / Tra campo e scuole: la palla ovale vuole crescere

Circa 300 i ragazzi incontrati nei giorni ideati dalla società e supportati dall’Avis cittadino Fabriano, 23 maggio 2022 – Una settimana...

Alta Vallesina8 ore fa

Fabriano / Incontri, dibattiti e radio: la campagna elettorale dei candidati sindaco

Amministrative, l’impegno dei 4 candidati prosegue verso il 12 giugno Fabriano, 23 maggio 2022 – Prosegue la campagna elettorale fabrianese,...

Alta Vallesina9 ore fa

Genga / Arrestato sessantenne per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina 

L’uomo, italiano, già noto alle forze dell’ordine è stato individuato a Camponocecchio Genga, 23 maggio 2022 – Gli Agenti della...

Meteo Marche