Connect with us

Bassa Vallesina

Falconara / Pronta l’ordinanza anti alcol e anti degrado   

Stefania Signorini
Andreoli immobiliare 01-07-20

Troppi episodi di violenza in centro a causa di ubriachi, il sindaco Signorini: «L’obiettivo prioritario è la massima sicurezza per i nostri cittadini e occorre agire col massimo rigore»

Falconara, 7 dicembre 2022 – Il sindaco Stefania Signorini (foto in primo piano) aveva anticipato qualche giorno fa la volontà dell’Amministrazione comunale di emanare un’apposita ordinanza, definita dal sindaco “anti alcol e anti degrado”, con lo scopo di vietare il consumo e la detenzione per uso immediato di bevande alcoliche di qualsiasi tipologia in Piazza Mazzini e nelle aree pubbliche del centro città.

Andreoli immobiliare 01-07-20
🔴 Leggi anche : Falconara / Ordinanza sindacale anti alcol e anti degrado in centro

Eppure il comando falconarese della Polizia Locale ha dovuto, in pochi giorni, provvedere all’allontanamento di due persone ubriache che si sono rese protagoniste di episodi violenti.

Un trentacinquenne italiano, residente a Senigallia, una settimana fa si è iniettato un mix di droghe per poi essere colpito da un malore e stramazzare al suolo in Piazza Mazzini. Il giovane ha perso conoscenza, è stato soccorso e successivamente allontanato dalla città con apposito privvedimento

🔴 Leggi anche: L’intervento / Si inietta un mix di droghe, perde conoscenza e viene soccorso

I titolari di un bar affacciato sulla piazza centrale avevano richiesto un soccorso sanitario per il giovane trovato all’interno del bagno del loro locale privo di conoscenza, con accanto una siringa usata. Quando il giovane uomo si è ripreso dal malore è stato immediatamente identificato dagli agenti della Municooale che hanno anche provveduto a sottoporre la residua sostanza rimasta dentro la siringa a una rapida analisi, dalla quale è risultato che si trattava di un miscuglio di cocaina ed eroina. Nei confronti del senigalliese sono scattati due provvedimenti: una segnalazione alla Prefettura per l’assunzione di stupefacenti e un provvedimento di allontanamento dal centro della città di Falconara per 48 ore.

La settimana scorsa un africano di 26anni, sotto l’effetto dell’alcol, era entrato nel dehors di un bar in via Cavour e con urla e minacce aveva terrorizzato e fatto scappare tutti i clienti del locale prima di stramazzare a terra privo di conoscenza.

La mattinata ad alto tasso alcolico, per l’africano di 26 anni residente a Castelfidardo, era finita al pronto soccorso di Torrette, ma gli strascichi amministrativi si sono concretizzati a distanza di alcuni giorni quando nei suoi confronti erano scattati una denuncia per le molestie arrecate ai passanti, una sanzione per ubriachezza manifesta e il provvedimento di allontanamento.

🔴 Leggi anche: Falconara / Ubriaco mette in fuga i clienti di un bar

Il sindaco Signorini spinge per accelerare la presentazione dell’ordinanza anti alcol e anti degrado.

«Il nostro obiettivo prioritario – afferma – è la massima sicurezza per i nostri cittadini e occorre agire col massimo rigore per arginare i fenomeni di violenza, molestie e degrado commessi da persone ubriache. Mi complimento con gli agenti della Polizia Locale per essere intervenuti tempestivamente in tante situazioni per tutelare l’ordine pubblico».

«Riguardo al decoro della città e alle regole di civile convivenza, 2 anni fa è stato adottato un nuovo regolamento di polizia urbana, che non veniva aggiornato da decenni. Ora siamo pronti ad adottare ulteriori misure: sarà emessa a breve un’ordinanza che vieta il consumo di alcol nelle piazze e nelle aree pubbliche del centro città, al di fuori degli spazi dei pubblici esercizi e di quelli adibiti a questo scopo anche in via temporanea, come nel caso di iniziative pubbliche».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità5 ore fa

Falconara / Conduttura interrata per risolvere gli sversamenti

Il sindaco Stefania Signorini annuncia con soddisfazione che la Giunta ha scelto il progetto più efficace e meno impattante per...

Cronaca8 ore fa

Mergo / Passaggio a livello, divelta una sbarra

Cause ancora da accertare, sul posto i Carabinieri della Stazione di Moie e i tecnici di Rfi Mergo, 30 gennaio...

Opinioni9 ore fa

Jesi / TdM: pronto soccorso tra accessi impropri e barelle nei corridoi

Sopralluogo stamattina di Pasquale Liguori, coordinatore del Tribunale del Malato Jesi, 30 gennaio 2023 – Per chi ancora mettesse in...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Eventi10 ore fa

Jesi / Dal “Piccolo” al “Pergolesi” un week end di grande teatro

Sabato in scena a San Giuseppe “O Dio mio”, domenica sul palcoscenico del Massimo jesino “Paradiso XXXIII” ha superbamente inaugurato...

Sport12 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Contro Formigine pari acciuffato in extremis

Al “Latini” i Leoni raggiungono il quindici emiliano sul 17-17: «Ora la pausa, poi Siena e Imola come antipasto alla...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Arteconi e Armezzani bocciano bilancio e operato giunta

I due consiglieri di minoranza di Fabriano Progressista puntano il dito contro il bilancio approvato martedì Fabriano, 30 gennaio 2023...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Domani sospensione del servizio idrico, ecco le vie interessate

Per i lavori di manutenzione programmata da parte di Viva Servizi dalle 14 alle 18 circa Jesi, 30 gennaio 2023...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Ciclista inseguito e morso da un pastore maremmano

La Polizia ha subito individuato il proprietario dei cani, che è stato segnalato per omessa custodia di animali di Redazione...

Cronaca17 ore fa

Jesi / Malore alla fermata del bus

Soccorso anziano in via Mura Occidentali da un’ambulanza della Croce Verde, si è seduto in attesa dei soccorsi di Redazione...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Ripa Bianca: danneggiata la via di accesso ma c’è il progetto di recupero – VIDEO

La piena dell’Esino dello scorso fine settimana ha causato ancora criticità, un problema di erosione presente da tempo, lavori sulla...

Meteo Marche