Connect with us

Attualità

FALCONARA / Trasporto scolastico: l’opposizione attacca

La polemica investe l’operato dell’Amministrazione comunale che si è fatta trovare impreparata di fronte alla mancanza del servizio all’inizio dell’anno scolastico, ma l’assessore Rossi non ci sta

FALCONARA, 22 ottobre 2021 – La commissione sul trasporto scolastico diventa un ring tra opposizione e maggioranza.

I consiglieri di minoranza Franco Federici, Bruno Frapiccini, Marco Baldassini e Roberto Cenci attaccano l’Amministrazione comunale affermando che «fin dal 2 settembre, molto prima dell’inizio dell’anno scolastico, avevamo paventato che la ditta Tundo non sarebbe stata in condizione di iniziare il servizio di trasporto scolastico dal 15 settembre, in quanto dalle numerose informazioni reperite sui media, si poteva evincere che l’azienda vincitrice del bando regionale, non sarebbe stata in grado di espletare il trasporto scolastico a Falconara e negli altri 21 Comuni del territorio per situazioni di inadempienze nei confronti dei dipendenti».

«I fatti ci hanno dato ragione – sostiene Franco Federici di Italia Viva – e il sindaco Signorini si è trovata completamente impreparata sottovalutando la situazione, non prendendo in considerazione le perplessità esplicitate dalla minoranza, ma si è completamente affidata alle rassicurazioni verbali della ditta Tundo: così non ha evitato una colossale figuraccia e un disservizio agli utenti del trasporto scolastico».

I consiglieri di opposizione rimproverano all’Amministrazione comunale di non aver predisposto un piano alternativo per evitare disagi all’utenza nei primi giorni di scuola senza scuolabus.

«Il Sindaco invece di nominare inopinatamente un avvocato di fiducia del Comune per chiedere il risarcimento alla ditta Tundo, doveva preliminarmente attendere che la Regione Marche avesse incassato la polizza assicurativa della Tundo e quantificasse la quota di spettanza della polizza assicurativa al Comune di Falconara come risarcimento del danno per inadempienza».

Marco Baldassini del Gruppo Misto sottolinea come «l’essere obbligati urgentemente a sottoscrivere un contratto capestro con la ditta Fratarcangeli al posto della Tundo ha comportato per il Comune un aumento di 92 mila euro all’anno rispetto all’identico servizio che la Fratarcangeli effettuava fino a qualche mese prima».

Bruno Frapiccini del M5S accusa l’Amministrazione comunale di superficialità.

«Non ci sono atti di verifica della fideiussione che doveva garantire la ditta Tundo ma solo telefonate di cui non rimane traccia. Il risultato di questo scaricabarile tra Comune e Regione – sottolinea Frapiccini – è che gli unici danneggiati sono stati gli alunni e le loro famiglie».

Anche Roberto Cenci, appena subentrato in Consiglio comunale a Loris Calcina, evidenzia come l’Amministrazione cittadina non abbia tenuto conto delle preoccupazioni espresse dall’opposizione.

L’assessore Clemente Rossi replica difendendo l’operato del Comune «che ha espletato tutti gli atti di propria competenza».

«Quando ci si trova di fronte a gravi inadempienze contrattuali come ha fatto la Tundo – spiega Rossi – non rimane altro che l’azione legale. L’Amministrazione la sta valutando, tenendo conto che il bando è stato gestito dalla Regione, cui spetta, in prima istanza, la facoltà di agire. Noi abbiamo risolto la situazione con rapidità ed efficacia».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Bassa Vallesina8 ore fa

Falconara / In compagnia di una minorenne si infuria alla richiesta dei documenti

Un trentenne di origine straniera che era con una donna fermato alla stazione ferroviaria e denunciato di Gianluca Fenucci Falconara,...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Ospedale, Ortopedia e Traumatologia eccellenze nazionali

Al terzo posto in Italia negli ultimi anni per la più alta percentuale di fratture di femore, nel paziente over...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Comunità islamica alla Casa di riposo l’integrazione attraverso la relazione

Festa per gli anziani organizzata dal Centro islamico Al Huda in collaborazione con il Comune e l’Asp 9, clima conviviale e di curiosità...

Marche news9 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 3 decessi e 1.353 nuovi casi positivi

Cresce per il diciottesimo giorno consecutivo l’incidenza di Redazione Ancona, 6 ottobre 2022 – Nelle Marche confermata la positività di...

Attualità11 ore fa

Cupramontana / Carri, errore nel calcolo: Dumbo Elefante Svinazzante il vincitore

Dalla pagina della Sagra dell’Uva: «Erano stati omessi i voti relativi al Premio Morichelli», Badia Colli slitta in seconda posizione,...

Attualità11 ore fa

Cingoli / In 6.000 a far festa al “Pollo Arrosto Day” di Fileni

La seconda edizione ha superato i numeri del 2021, evento che ha rinsaldato il legame con il territorio e con la...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Commissariato, apertura straordinaria dell’Ufficio Passaporti 

Le istanze relative al rilascio potranno essere presentate nelle giornate di domenica 16 e domenica 30 ottobre, dalle ore 8.30...

Attualità13 ore fa

Cingoli / “Varnelli”, l’accoglienza passa per la Domus San Bonfilio – FOTO

L’esperienza si è rivelata un successo in quanto ha permesso di declinare il concetto di cura Cingoli, 6 ottobre 2022...

Alta Vallesina13 ore fa

Cerreto D’Esi / Variazioni al bilancio, la replica dell’amministrazione

Dopo la presa di posizione del gruppo di minoranza Cerreto D’Esi Bene Comune, l’amministrazione replica Cerreto D’Esi, 6 ottobre 2022...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Pinacoteca “Molajoli”, gli appuntamenti di ottobre

Uno dei luogi della cultura fabrianese prepara un ottobre pensato per tutti gli appassionati d’arte di Redazione Fabriano, 6 ottobre...

Meteo Marche