Connect with us

Alta Vallesina

GENGA / Il sindaco incontra Acquaroli sulle priorità del territorio

Nei giorni scorsi il primo cittadino si era visto anche con il candidato Mangialardi

GENGA, 27 agosto 2020 – Dopo l’incontro con Maurizio Mangialardi, il sindaco Marco Filipponi ospita l’on. Francesco Acquaroli, candidato alla presidenza della Regione Marche. Come più volte ribadito al candidato del Centro Sinistra, anche per Acquaroli, che ha incassato la presenza della gran parte del candidati consiglieri della zona montana d’area da Chiara Biondi (Lega), Carlo Ciccioli e Mirella Battistoni (Fratelli d’Italia), Corrado Panetti (Udc) e Olindo Stroppa (Forza Italia), il sindaco Filipponi ha indicato le priorità di una realtà che nonostante l’epidemia ha in breve tempo centrato diversi obiettivi.

Le Grotte ne sono esempio, le prime a riaprire in ambito nazionale, mettendo in campo tutte le misure di sicurezza e comunque cercando ogni via per far risalire in velocità, come sta avvenendo, la curva dei visitatori quindi economia di reazione alla crisi, muovendo dalla messa in salvo il bilancio. Per Filipponi, sanità, infrastrutture e turismo di rete in sinergia tra regione e comune, i termini che hanno diritto di precedenza poiché le Grotte costituiscono linfa vitale del comune di Genga e dell’intero entroterra dal punto di vista turistico, generando una economia di valore monetario e occupazione.

«Oggi  ha concluso – siamo oltre modo soddisfatti, cosi come per  la visita di Mangialardi, di accogliere Acquaroli per discutere di ipotesi future che guardano allo sviluppo in stretta connessione con le maggiori istituzioni della Regione». Da questi input l’on. Francesco Acquaroli, dopo essersi  informato passo dopo passo sulla magnificenza del complesso ipogeo ha dipanato la matassa di convinzioni «maturate partendo dal basso, dal contatto con i cittadini».

Particolare di non poco tempo, in piena campagna elettorale, senza entrare nelle solite diatribe e accuse politiche, Acquaroli, ha puntato su pochi concetti ma essenziali per un vero rilancio della nostra regione che sta soffrendo di una grave carenza come lo spopolamento, in primis dei giovani. «Ridare voce a tutti i marchigiani e ai suoi territori» l’imperativo che Acquaroli ha lanciato nel corso di questa visita alle Grotte di Frasassi, accompagnato dal sindaco Filipponi e dagli amministratori in quella che ha definito «una eccellenza regionale, un volano unico per il turismo da comporre a sistema integrandolo tra costa e montagna e che consenta, proprio in virtù delle molteplici capacità di offerta di questa splendida cavità ipogea, di destagionalizzare le attività di settore».

Creazione di un sistema turistico, utilizzo e incremento delle opportunità offerto dai Bandi europei, spinta alla internazionalizzazione, valorizzazione dell’agricoltura, progettare una economia che si muova non sull’assistenzialismo ma sulla crescita, ricostruzione, ricostituire un piano sanitario scritto insieme ai sindaci e progettare opere infrastrutturali, da oltre 40 anni  non c’è una finanziata, tutti gli obiettivi indicati dal candidato presidente del Centro Destra che negli ampi locali del ristorante “Da Francesco” ha potuto accogliere in sicurezza cittadini e simpatizzanti.

Daniele Gattucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iterno Grotte estrrno1 Esterno Esterno 2
<
>
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.