Connect with us
TESTATA -

Jesi

JESI‬, ENERGY RESOURCES / I DIPENDENTI: “OTTIMISMO E FIDUCIA, NOI CONTINUIAMO A CREDERCI”

JESI, 9 marzo 2015 – I dipendenti della società fanno chiarezza sulla loro situazione attraverso una lettera aperta pubblicata sui principali quotidiani locali. Intanto per molti di loro aumentano le ore di lavoro mentre per alcuni c’è il reintegro totale. Stipendi sempre onorati e nuovi progetti all’estero in ottica di continuità aziendale.

“Noi continuiamo a crederci, fatelo anche voi!”. A parlare, attraverso uno spazio a pagamento sui quotidiani, sono i dipendenti e i professionisti che operano in Energy Resources, l’azienda jesina attiva nel campo delle energie rinnovabili. È un coro di speranza ed ottimismo quello che unisce i lavoratori di questa impresa che, come tante altre negli ultimi anni, ha sofferto la congiuntura economica ed ha dovuto far ricorso agli ammortizzatori sociali, ma che continua ad operare per essere sempre innovativa e competitiva.

Alle tante voci errate che si sono diffuse sulla sorte dell’azienda, sono i dipendenti stessi che vogliono rispondere, per far luce sulla reale situazione della loro impresa. Una trentina in tutto, agguerriti nel difendere il proprio posto di lavoro, in cui credono e confidano. “Vogliamo far trasparire segnali di positività -dicono i lavoratori-, perché non possiamo accettare che, per quante difficoltà possano esserci, circolino solo messaggi pessimistici e distruttivi”. Nonostante la crisi economica, particolarmente pressante nel comparto della green economy, infatti, molti dei lavoratori si sono visti aumentare le proprie ore di lavoro, e ridurre così quelle di cassa integrazione; alcuni sono stati reintegrati a tempo pieno, e ora tutti i dipendenti operativi percepiscono regolarmente lo stipendio.

Energy Resources, inoltre, è stata per anni tra i maggiori leader nel suo settore, registrando successi internazionali, e ciò le consente di avere ancora oggi rapporti e scambi con importanti clienti in Italia, realizzando al contempo sostanziosi progetti all’estero. Il segreto dell’azienda è quello di affrontare la crisi con la volontà di contribuire allo sviluppo di un’economia green e sostenibile. “E questo -precisano i dipendenti- nonostante il nostro Paese sembra non credere più in un modello di sviluppo ecocompatibile”. A dar ragione ai lavoratori, ci sono numerosi segnali di fiducia provenienti da tutto il mondo: i grandi istituti di credito internazionali si mostrano fiduciosi verso il settore delle rinnovabili, sulle quali investono, e nuove aziende si affacciano su questo mercato, apportando tecnologie d’avanguardia. D’altra parte è un dato di fatto che le tradizionali fonti energetiche si stanno esaurendo e che il sistema mondiale dovrà presto attrezzarsi per sopperire in tempo a questa mancanza, con una legislazione ad hoc ed interventi mirati. Le fonti alternative sono davvero il futuro ed investire oggi in questo campo significa avere una prospettiva lungimirante.

Ed è proprio questo aspetto che i lavoratori della Energy Resources vogliono mettere bene in evidenza: la loro è un’azienda che guarda al futuro, e che come tale ha bisogno di sostegno, ottimismo e fiducia, non di voci infondate. Solo così sarà infatti possibile riconoscere i giusti meriti a chi ha lavorato con impegno e imprimere forza per il prosieguo.

Condividi
  
    

news

ciclismo19 minuti fa

Ciclismo / Giro d’Italia, Girmay da Jesi al Tour de France

Sei giorni di riposo a San Marino, annullata la partecipazione a gare in Belgio e al Giro di Polonia. Sarà...

Cronaca31 minuti fa

JESI / Si toccano sulla fiancata, auto bloccata al sottopasso

L’incidente in via Marconi, nessun ferito ma per una Fiat Panda pneumatico fuori uso e specchietto retrovisore danneggiato Jesi, 19...

Calcio59 minuti fa

Eccellenza / Atletico Ascoli – Jesina, finale play off Eccellenza Marche

In queste ore si sta valutando la possibilità di trovare una sede di gara più adeguata per accogliere i tifosi....

Breaking news1 ora fa

Covid-19 / Anche oggi nessun decesso e calano i ricoveri

Torna a crescere il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 19 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri...

Basket3 ore fa

Basket serie B / Aurora basket, domani gara3 play out

Si gioca a Civitanova alle 21. Gara4 domencia sempre al Palarisorgimento alle 18,30. Un gruppo di tifosi hanno scritto alla...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Marialuisa Quaglieri, per lei anche il ruolo di vice Sindaco

Confermate dal candidato a primo cittadino Matteo Marasca le deleghe attuali come assessora alla Sanità e ai Servizi sociali in...

Attualità5 ore fa

Falconara / Screening del cuore, monsignor Angelo Spina visita la Pinacoteca

Per l’occasione Roberto Bucciarelli ha donato un’opera della moglie, la compianta pittrice Patrizia Tosti Falconara, 19 maggio 2022 – Anche...

Calcio5 ore fa

Calcio / Prima e Seconda Categoria: le partite e gli arbitri di sabato 21 maggio

Ultimi 180 minuti di campionato: in prima categoria nessun verdetto certo. In Seconda la penultima giornata potrebbe essere quella giusta...

Cingoli6 ore fa

Pallamano / Cingoli, Final Six: buona la prima

Battuto Malo 27-26 con il gol a 21”dalla fine del capitano Diego Strappini. I ragazzi di Palazzi di nuovo in...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Frontale sulla Variante, donna a Torrette con l’eliambulanza

Rimasta incastrata tra le lamiere é stata soccorsa, dopo l’impatto dell’auto con un autoarticolato, dai Vigili del fuoco e dalla...

Meteo Marche