Connect with us
TESTATA -

Curiosità

JESI / IL MANICHINO “SORVEGLIANTE” DEL VECCHIO OSPEDALE

man1JESI, 13 maggio 2016 –  Adesso c’è anche lui, il manichino, – dopo il clochard – a far parte della popolazione che frequenta la bretella di passaggio che dal vecchio ospedale – ex laboratorio analisi – e corso Matteotti, porta al parcheggio, in via Vittorio Veneto o in viale della Vittoria.

E’ comparso all’improvviso in queste ore e se ne sta lì, accanto alla rete di recinzione divelta, che dovrebbe proteggere dal salto di qualche metro di dislivello con la parte sottostante.

Ma che non protegge affatto nonostante tutte le segnalazioni all’Asur. La quale, sappiamo, ha ben altro a cui pensare.

man2Forse ce l’hanno messo, il manichino, o meglio la sua metà superiore,  – rigorosamente a tempo determinato – proprio per sorvegliare affinché qualcuno non si introduca attraverso quel buco e corra poi il rischio di cadere di sotto.

A parte tutti i proclami, la vecchia struttura di viale della Vittoria è destinata, come si sa, a scomparire.

L’incuria e il tempo che passa, nel frattempo, non fanno che aumentarne il degrado e gli atti di vandalismo, poi, sono sotto gli occhi di tutti.

Basta avere pazienza, però. Intanto un primo sorvegliante sembra sia stato ingaggiato…

(p.n.)

 

 

Condividi
 
 


Meteo Marche