Connect with us

Attualità

JESI /ADDIO ALLA “SAVOIA”, LA SCUOLA INTITOLATA AL MAGISTRATO ANTIMAFIA PAOLO BORSELLINO

Paolo Borsellino
Andreoli immobiliare 01-07-20

JESI, 4 settembre 2018È fatta! Dopo 70 anni la storica scuola media Duca Amedeo di Savoia, in corso Matteotti, espletate tutte le procedure, cambia nome e diventerà, da questo anno scolastico 2018/19, scuola Paolo Borsellino, magistrato morto il 19 luglio 1992 per mano della mafia assieme a cinque agenti della sua scorta.

Borsellino è considerato uno dei personaggi più importanti e prestigiosi nella lotta contro la mafia insieme a Giovanni Falcone anche lui caduto per mano dei mafiosi.

«Il giudice Paolo Borsellino – si legge nelle motivazioni espresse dal collegio dei docenti – rappresenta la testimonianza viva e umanissima di quanto vorremmo infondere nei ragazzi di cui abbiamo la responsabilità educativa».

Scuola ex "Savoia"

La ormai ex scuola “Savoia” in corso Matteotti

Cinque i motivi principali che hanno portato a questa decisione, affontata anche in Comune – parere favorevole con riserva – , e che ha visto la volontà unanime dei docenti e della dirigenza dell’istituto comprensivo “Lorenzo Lotto” del quale la secondaria di primo grado fa parte.

«Per il suo altissimo e incondizionato senso dello Stato; per la fedeltà al suo lavoro svolto fino alla fine, pur essendo cosciente che dopo la strage di Capaci la morte lo stava aspettando; per l’amore e la passione che aveva imparato a nutrire per la sua terra, restando in Sicilia a combattere a mani nude i mostri della mafia e della collusione; per la straordinaria umanità che trasuda ancor oggi in chi lo ha conosciuto; per la fiducia estrema nei giovani che, fino all’ultimo giorno della sua vita, lo portava a essere ottimista per il futuro, confidando nella loro forza di reazione».Scuola ex "Savoia"

«Il “giudice Paolo” con la sua vita e il suo sacrificio indica in modo limpido l’unica strada possibile per contribuire a rendere migliori noi stessi e giuste le nostre città: agire sempre con senso profondo del dovere, partendo dalla conoscenza della realtà, per rendere migliore ciò che non ci piace».

«Intestare la scuola al giudice Borsellino significa poter raccogliere uno stimolo ulteriore per il nostro lavoro di educatori e servitori dello Stato; un monito costante nell’impervia costruzione di una democrazia partecipativa “compiuta”, adulta e responsabile».

(c.ade.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità3 ore fa

Falconara / Conduttura interrata per risolvere gli sversamenti

Il sindaco Stefania Signorini annuncia con soddisfazione che la Giunta ha scelto il progetto più efficace e meno impattante per...

Cronaca5 ore fa

Mergo / Passaggio a livello, divelta una sbarra

Cause ancora da accertare, sul posto i Carabinieri della Stazione di Moie e i tecnici di Rfi Mergo, 30 gennaio...

Opinioni6 ore fa

Jesi / TdM: pronto soccorso tra accessi impropri e barelle nei corridoi

Sopralluogo stamattina di Pasquale Liguori, coordinatore del Tribunale del Malato Jesi, 30 gennaio 2023 – Per chi ancora mettesse in...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Eventi7 ore fa

Jesi / Dal “Piccolo” al “Pergolesi” un week end di grande teatro

Sabato in scena a San Giuseppe “O Dio mio”, domenica sul palcoscenico del Massimo jesino “Paradiso XXXIII” ha superbamente inaugurato...

Sport9 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Contro Formigine pari acciuffato in extremis

Al “Latini” i Leoni raggiungono il quindici emiliano sul 17-17: «Ora la pausa, poi Siena e Imola come antipasto alla...

Alta Vallesina10 ore fa

Fabriano / Arteconi e Armezzani bocciano bilancio e operato giunta

I due consiglieri di minoranza di Fabriano Progressista puntano il dito contro il bilancio approvato martedì Fabriano, 30 gennaio 2023...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Domani sospensione del servizio idrico, ecco le vie interessate

Per i lavori di manutenzione programmata da parte di Viva Servizi dalle 14 alle 18 circa Jesi, 30 gennaio 2023...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Ciclista inseguito e morso da un pastore maremmano

La Polizia ha subito individuato il proprietario dei cani, che è stato segnalato per omessa custodia di animali di Redazione...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Malore alla fermata del bus

Soccorso anziano in via Mura Occidentali da un’ambulanza della Croce Verde, si è seduto in attesa dei soccorsi di Redazione...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Ripa Bianca: danneggiata la via di accesso ma c’è il progetto di recupero – VIDEO

La piena dell’Esino dello scorso fine settimana ha causato ancora criticità, un problema di erosione presente da tempo, lavori sulla...

Meteo Marche