Connect with us
TESTATA -

Jesi

JESI / AL PALASPORT IL GIORNALISMO D’INCHIESTA

“Un morto ogni tanto” è l’ultimo lavoro di Paolo Borrometi, coraggioso reporter che si occupa di mafia e collusioni politiche

 

JESI, 30 novembre 2018 – Farà tappa anche a Jesi il tour di Paolo Borrometi, giornalista d’inchiesta serio e coraggioso finito nel mirino della mafia al punto tale da essere scampato ad un attentato ai suoi danni e contro la sua scorta.

Il 3 dicembre prossimo Borrometi sarà ospite del Movimento delle Agende Rosse, Gruppo “C. Alberto Dalla Chiesa e E. Setti Carraro” per presentare  il suo libro “Un morto ogni tanto”, che un mese dopo la sua uscita è stato ristampato per altre tre volte. Quello di Borrometi è “un libro – leggiamo in una nota – ed una voce libera, che hanno provato in ogni modo di censurare, ma senza riuscirci”.

In effetti, all’indomani della prima uscita al giornalista autore sono arrivati insulti a non finire, minacce di morte e pericolose querele, segno evidente che il contenuto di quel libro da fastidio a qualcuno. Nonostante tutto ciò Paolo Borrometi non si ferma e continua a girare l’Italia per “raccontare di mafiosi senza scrupoli, di deputati collusi, dello sfruttamento e della violenza che si nascondono dietro la filiera del pomodorino di Pachino Igp, della compravendita di voti, del traffico di armi e droga, delle guerre tra clan per il controllo del territorio. Di vicende che, partendo dalla Sicilia, riguardano tutto il Paese”.

La presentazione di questa ennesima denuncia della mafia e di chi ne fa parte avverrà, come detto, lunedì 3 dicembre, alle ore 21, nell’ampio Palazzetto dello Sport  “E. Triccoli”. Accanto all’autore ci sarà anche Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, ucciso a Palermo il 19 luglio del 1992.

Condividi
  
    

news

Attualità37 minuti fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la sua prima messa, dal 15 luglio farà ritorno in Polonia...

Alta Vallesina1 ora fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news2 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca5 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli6 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina8 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Alta Vallesina10 ore fa

Fabriano / Whirlpool, ceduti asset alla turca Arçelik

Le sigle sindacali chiedono un vertice urgente al Mise per cercare di chiarire il futuro della multinazionale in Italia Fabriano,...

Meteo Marche