Connect with us

Cronaca

JESI / ALBERI ABBATTUTI E IN BILICO: GIARDINI TRANSENNATI DOPO IL MALTEMPO

Sopralluogo della Polizia Locale che ha provveduto a mettere in sicurezza una vasta area di verde

JESI, 12 luglio 2019 – Nella serata di oggi – poco prima delle 20 – è stata la volta dei giardini pubblici di Viale Cavallotti nella scaletta dei tanti interventi post maltempo.

La situazione, in quel’area di verde molto frequentata, presenta alberi caduti al suolo, un altro in bilico che non è caduto perché è riuscito ad appoggiarsi tra le fronde di quelli vicini, grossi rami spezzati anch’essi abbattuti dalla furia della tempesta soprattutto di martedì scorso, un paio di panchine danneggiate – una distrutta – e un tronco attraversato da un fulmine che vi ha lasciato una ferita profonda.

20190712_200332 20190712_195551 20190712_195631 20190712_195956 20190712_200326 20190712_200434 20190712_200736 20190712_201147 20190712_201214 20190712_201230 20190712_201246 20190712_201415 20190712_195455 20190713_100406
<
>
Giardini transennati dopo il maltempo

Agenti della Polizia Locale hanno provveduto a transennare una vasta area con il nastro bianco e rosso, area che va dalla recinzione delle abitazioni sul lato interno dei giardini, attraversa il bagno pubblico, la vasca con i pesci, sfiora i giochi dei bambini e si ferma all’altezza di via Grecia dove c’è, appunto, la panchina disintegrata dalla caduta di un grosso ramo.

Il passo successivo sarà quello di togliere tutti i residui rimasti e abbattere gli alberi feriti. Con un occhio, comunque, alla futura manutenzione…

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.