Connect with us

Cronaca

JESI / Alla Caterpillar sono arrivate le Befane (video e foto)

L’associazione Antidegrado di Ancona ha distribuito dolciumi ai bambini e offerto una donazione ai lavoratori e alle lavoratrici in presidio

JESI, 6 gennaio 2022 – E le Befane sono arrivate, questa mattina, al presidio della Caterpillar di via Roncaglia, e ci sono stati dolciumi per tutti i bambini e bambine in attesa.

Non solo, però. Perché l’associazione Antidegrado di Ancona, promotrice dell’appuntamento, ha rivolto un pensiero anche ai lavoratori, consegnando loro una donazione quale contributo, sostegno e vicinanza alla loro lotta per il mantenimento del posto di lavoro.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Dell’associazione dorica, oltre alle Befane, erano presenti il portavoce Fabio Mecarelli, il presidente Paolo Baggetta, il tesoriere Monia Mecarelli e la segretaria Sara Minichino.

«Siamo qui in rappresentanza dell’associazione Antidegrado in segno di solidarietà con i lavoratori della Caterpillar – ha spiegato Fabio Mecarelli -. Riteniamo che quanto messo in atto dalla multinazionale nei loro confronti sia un gesto anti costituzionale, nel segno de il lavoro serve solo per fare profitto e basta. Senza contare il degrado socio – economico che si ripercuoterà sul territorio da una situazione del genere. Abbiamo fatto una piccola raccolta fondi, per quello che potevamo, portando anche l’allegria della Befana ai più piccoli. Siamo solidali pienamente con questi lavoratori, se lo meritano».

La giornata, che avrebbe dovuto protrarsi anche nel pomeriggio alle 17 con la presenza della Consulta per la Pace davanti ai cancelli, è stata invece stoppata per problemi meteo, rinviando il tutto a sabato prossimo, 8 gennaio, giorno individuato, al momento, come data possibile.

Per domani, intanto, è previsto un sit-in dei sindacati davanti alla Prefettura di Ancona, in Piazza del Papa, per sollecitare un intervento anche del Prefetto in merito alla delicata vertenza in atto.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi