Connect with us

Attualità

JESI / «BACCI! DACCI UNA SISTEMATA, PURE DENTRO JESI!», CARTELLO DI PROTESTA

Ai lati della strada che da via della Figuretta, presso la sede dell’Ubi Banca, prosegue verso via Sant’Antonio in territorio di Monsano: preso di mira ancora il Sindaco

JESI, 19 giugno 2019Non è la prima volta, vedi il cantiere della Torre Erap in via Tessitori, che il sindaco Massimo Bacci viene preso di mira da chi contesta scelte e politiche amministrative cittadine.

E il grido stavolta s’innalza dall’estrema periferia, anzi in aperta campagna: siamo, infatti, a due passi dalla sede Ubi Banca di via Ghislieri, tra via della Figuretta e via Sant’Antonio, al confine con il territorio di Monsano. Sulla strada fa bella mostra di sé un doppio cartello, con scritte rosse su fondo bianco, che recita: «Bacci! Dacci una sistemata» il primo e, poi subito sotto «Pure dentro Jesi!».

20190618_170859 20190618_170918 20190618_171007 20190618_170903 55516280_405736656883700_4586322235089747968_n-e1553587195252
<
>
Cantiere Torre Erap

La sistemata invocata dal bucolico cartello dovrebbe essere rivolta alla vegetazione incolta che langue ai margini della strada che a sua volta risulta essere un budello stretto e un po’ sconnesso, ma che sembra essere presa proprio a pretesto per rivolgere l’attenzione soprattutto alla città la quale andrebbe, pure essa, sistemata.

Intanto, notizia di ieri, si va avanti a sistemare le piste ciclabili. Poi si vedrà…

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.