Connect with us

Cronaca

JESI / Brucia lo store Militaria, famiglia evacuata

Il proprietario Lorenzo Liuti: «Fortuna che è capitato di giorno, perché se fosse successo di notte non so come sarebbe andata a finire»

 

JESI, 28 febbraio 2020 – Un incendio ha devastato nel pomeriggio lo store Militaria di via Rocco Scotellaro, nei pressi del supermercato Conad e all’incrocio con via Compagna.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Una famiglia composta da 5 persone, tra le quali il proprietario, Lorenzo Liuti, che abitava al piano superiore dell’edificio, è stata evacuata.

I Vigili del Fuoco, intervenuti intorno alle 14.30 per domare le fiamme che si erano sviluppate all’interno dello store, sono anche saliti per recuperare in sicurezza dall’appartamento l’anziana suocera del titolare. Poi tutti, illesi, hanno trovato conforto e riparo nel vicino Polita Family Garage. Tutti sotto shock per quanto stava avvenendo sotto i loro occhi.

 

«Si è accorta mia moglie del fumo – ricorda ancora frastornato Lorenzo Liuti mentre i pompieri sono ancora al lavoro – . Fortuna che è capitato di giorno, perché se fosse successo di notte non so come sarebbe andata a finire. Tutta Militaria è bruciata…».

«Siamo scioccati – dice la moglie – , non abbiamo ancora capito cosa possa essere successo. Avevamo chiuso da poco, alle 13.30, stavamo pranzando, e intorno alle 14 sono scesa pechè dovevo prendere qualcosa in auto. Mi sono accorta che usciva fumo da una porta in cartongesso sempre chiusa, c’era odore di bruciato. E poi sentivo degli strani crepitii provenire dall’interno. Ho avvisato mio marito che ha scoperto quanto stava accadendo». Qualcuno ha anche sentito distintamente piccoli scoppi, evidentemente causati dalle bombolette d’azoto usate per i fucili ad aria compressa.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti con 17 uomini e un funzionario di servizio, squadre da Jesi, Arcevia e Ancona, due autobotti e il carro bombole per gli auto respiratori indossati durante le operazioni di spegnimento e bonifica. Sul posto anche agenti del Commissariato, i Carabinieri – con il comandante della Compagnia di Jesi, capitano Simone Vergari – due ambulanze della Croce Verde per l’assistenza ai pompieri.

Store molto conosciuto e apprezzato quello di Militaria, che come lo stesso nome indica, vendeva abbigliamento militare anche d’epoca, calzature, soft air, outdoor, attrezzature. Tutto, purtoppo, andato in fumo.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche