Connect with us

Cronaca

JESI / «CARO GABRIELE, HAI COMBATTUTO LA BUONA BATTAGLIA»

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’ultimo abbraccio a “Bubba” nella chiesa di San Francesco d’Assisi

JESI, 22 giugno 2019 – «Gabriele ha trovato la Porta del Cielo spalancata. Hai combattuto la buona battaglia. Hai terminato la corsa. Hai conservato la fede. Porteremo sempre il tuo dolce sorriso nel nostro cuore».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Un’omelia partecipata e intensa, emozionante, che ha toccato l’anima dei tantissimi presenti – venuti anche da fuori regione -, quella di don Pierpaolo Fabbri, parroco di San Francesco d’Assisi dove oggi è stato celebrato il funerale di Gabriele Pieralisi, per gli amici Bubba, strappato alla vita, a 47 anni, da una malattia. Una vita spesa nella diocesi, nel Centro Sportivo Italiano – Csi – , nell’associazionismo, nel volontariato, nell’Azione Cattolica, nella parrocchia.

«L’ho visto nel suo letto, giovedì mattina, il corpo provato ma il volto di un uomo consolato. E quello che più commuove, adesso, è vedere quanti siete qui, tutti riuniti nel nome di Cristo a dargli l’ultimo saluto e ricordarlo con il suo sorriso, come nelle immagini che abbiamo visto».

20190622_171741 20190622_171814 20190622_171924 20190622_172002 20190622_172013 20190622_172047 20190622_172054 20190622_172057 20190622_172117 20190622_172231 20190622_172240 20190622_172241 20190622_172756 20190622_172856 20190622_172918
<
>

All’arrivo del feretro in chiesa avvolto dalla bandiera del Csi, infatti, su uno schermo posto vicino all’altare si sono rincorse le foto di Gabriele, della sua vita, dei momenti associativi, di partecipazione, di amicizia, scanditi da una canzone di Ligabue, il suo cantante preferito. E prima di dare inizio al rito religioso la Corale Brunella Maggiori – diretta da Stefano Contadini – ha regalato un altro momento di grande commozione con il celebre canto Signore delle Cime.

«Bubba – ha ricordato ancora il parroco – ha sempre vissuto nei valori della vita vera, con la carità e l’amore. La carità, come stile di vita che assume un senso pieno quando ci mettiamo al servizio degli altri. L’amore, concreto perché fatto di circostanze, di incontri, dello stare con gli altri. Il Signore era dentro di lui e noi ringraziamo il Signore di avergli colmato il cuore di un amore indicibile. Noi ora, Signore, ti rendiamo Gabriele».

A concelebrare anche don Vittorio Magnanelli, parroco di San Francesco di Paola e don Giovanni Rossi, parroco a Cupramontana, padre Michele, da Grottammare, padre George. E, alla fine, anche il ricordo di chi gli è stato vicino: «Tutto il bello che tu sei stato è stato anche vero».

E mentre il feretro veniva accompagnato per essere trasferito nel cimitero di Chiaravalle rimane vivido quel passo della lettera di San Paolo a Timoteo (2Tm 4,6.8): «È giunto il momento di sciogliere le vele. Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede».

Pino Nardella 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  
    

news

Cronaca6 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina7 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità8 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità10 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi12 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina13 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina15 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità19 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano20 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche