Connect with us

Cronaca

JESI / CASSONETTI-DISCARICA, SI ALLARGA LA PROTESTA

Le ridotte dimensioni dei contenitori, distribuiti nelle zone di campagna, costringono i residenti ad abbandonare i rifiuti nello spazio circostante

 

JESI, 17 luglio 2019 – Cassonetti-discarica disseminati in tutta la campagna. Uno spettacolo allucinante, paradossale. Residenti costretti a disseminare gli scarti all’inizio di via Cannuccia, vicino a quella che un tempo era una scuola rurale. Anche qui i cassonetti per la raccolta dei rifiuti, viste le ridotte dimensioni, non sono in grado di raccogliere gli scarti domestici, costringendo quindi la popolazione della zona ad abbandonare i loro rifiuti fuori dagli appositi contenitori. E ovviamente la protesta prende corpo e si allarga contagiando i nuclei familiari che si trovano sia nella zona di Gangalia sia in via Cannuccia.

E per restare in tema, le lastre di Eternit abbandonate lungo la strada di Santa Maria del Colle – gli abitanti della zona avevano segnalato quella presenza pericolosa al Comune – sono ancora lì, in attesa che chi di dovere provveda alla loro rimozione.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Risolto invece il guasto che per giorni ha reso impossibile l’utilizzo del bagno situato all’interno del cimitero della Gangalia, ieri mattina (16 luglio) un dipendente del Comune ha provveduto a ripristinare la funzionalità dello scarico, eliminando il guasto. Ora tutto a posto? Per quanto riguarda il water sicuramente, un po’ meno per quanto attiene all’intero locale dove regna la sporcizia sia sugli impianti igienici (vasca del water e lavandino) così come sul pavimento, sul soffitto, sulle pareti e nello stesso ambiente “occupato” da vistosi ragni che, nel tempo, hanno prodotto ragnatele in gran quantità tanto che entrando si corre il rischio di rimanere intrappolati.

Molte persone definiscono il bagno un servizio igienico, ma in questo caso di igienico non c’è proprio nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.