Connect with us

Attualità

JESI / CENTRO AMBIENTE, ENTRO L’ESTATE IL VIA: PREVISTI TRE MESI DI LAVORI

centro ambiente

Si articoleranno in due fasi e vanno a risolvere alcune criticità rilevate nell’area

JESI, 22 luglio 2019Entro la fine dell’estate prenderanno il via i lavori del Centro Ambiente. Gli interventi di demolizione, di manutenzione straordinaria  di sistemazione dell’area interesseranno alcuni immobili del Campo Boario. Interventi, a lungo dibattuti e contestati (leggi l’articolo) tanto che si è anche fatta una raccolta firme che ha superato le mille sottoscrizioni (leggi l’articolo). «I lavori inizieranno entro l’estate – garantiscoo dal Comune – E dovrebbero durare tre mesi».

I lavori si articoleranno in due fasi e vanno a risolvere alcune criticità rilevate nell’area come la necessità di un idoneo impianto di lavaggio dei cassoni e di scarichi. Attualmente, infatti, il lavaggio non è dotato di pavimentazione impermeabile e sistema di trattamento dei reflui, pertanto le acque di lavaggio non vengono opportunamente separate e trattate.

Andranno ad eliminare rischi da interferenza tra fruitori e operatori, andando a separare gli spazi, e rimetteranno a nuovo spogliatoi, reception, magazzini e officine. La prima fase, quella che il Comune annuncia di voler iniziare entro l’estate, riguarderà gli scarichi e il lavaggio dei cassoni.

La seconda, invece, la riqualificazione tecnica e funzionale del Centro Ambiente con il recupero di spazi, opere di manutenzione, nuova segnaletica e cartellonistica, demolizione degli stabili pericolanti, l’apertura di un passaggio da viale Don Minzoni per l’entrata e l’uscita dei mezzi (nettezza urbana e scuolabus).

In prossimità dell’ingresso da via Granita, si prevede di realizzare uno spazio per la sosta degli scuolabus occupando, con una pavimentazione leggera e permeabile (betonelle posate a secco) parte dell’area dell’attuale aiuola verde. Andrà sistemato il muro di contenimento perimetrale che affaccia su viale Don Minzoni e una volta fatto «potrà essere lo sfondo per “Murales d’Autore” con un tema su cui concorrere: come la città di Jesi, il suo ambiente e la tutela attraverso il recupero virtuoso degli oggetti non più utili alla nostra società» si legge nella relazione tecnica del progetto.

«Nell’area oggetto di riqualificazione – prosegue la relazione – sono presenti diverse alberature di alto fusto che però a oggi ostacolano le attività del Centro Ambiente e possono essere fonte di pericolo per chi lavora. Il progetto prevede pertanto un piano di abbattimento per alcune essenze e la riqualificazione di tutte le aree verdi».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.