Connect with us

Attualità

JESI / CHEMIOTERAPIA, RACCOLTA FONDI PER IL CASCO ANTI CADUTA CAPELLI

In un incontro illustrato il nuovo progetto dello Iom Jesi e Vallesina onlus

JESI, 13 novembre 2019 – Si è svolto a Palazzo dei Convegni l’incontro promosso dallo Iom Jesi e Vallesina Onlus per illustrare le attività dell’associazione rivolte alle donne malate oncologiche.

Presenti il sindaco Massimo Bacci, il direttore dell’Area Vasta 2 Giovanni GuidiRoberto Gabrielli per Ubi BancaLuciano Giuliodori, responsabile della continuità assistenziale domiciliare e Hospice dell’Area Vasta 2Mario Argentati per il Centro Servizi per il Volontariato MarcheAnna Quaglieri per lo Iom.

Sono intervenute anche Rosa Rita Silva, direttrice del Dipartimento specialità mediche dell’Area VastaMobin Safi, responsabile di Medicina Oncologica del “Carlo Urbani”Gianluca Grechi, reparto Ginecologia dell’ospedale jesino, Lucilla Garofoli, vice presidente dello Iom e l’assessore e direttore Iom Jesi e Vallesina, Marialuisa Quaglieri.

IMG-20191109-WA0019 IMG-20191109-WA0020 IMG-20191109-WA0021 IMG-20191109-WA0025 IMG-20191109-WA0024 IMG-20191109-WA0028 IMG-20191109-WA0036 IMG-20191109-WA0039 IMG-20191109-WA0040 IMG-20191109-WA0041 IMG-20191109-WA0042 IMG-20191109-WA0043 IMG-20191109-WA0044 IMG-20191109-WA0045
<
>

Diverse le testimonianze di persone che hanno raccontato le loro battaglie, tra cui quella di Francesca Tilio, fotografa jesina ideatrice del Pink Project, campagna di sensibilizzazione sul tumore al seno, recentemente approdata a Milano.

«Testimonianze toccanti – racconta Selena Abatelli che ha moderato l’incontro – che sono andate di pari passo con l’importanza, sottolineata da tutti i medici presenti, di fare prevenzione».

L’occasione anche per lanciare la raccolta fondi, alla quale stanno pervenendo già adesioni, per l’acquisto di un casco per impedire la perdita dei capelli per la chemioterapia: «Sarà utilizzato dall’Oncologia per le donne che fanno la chemio – spiega -. Io stessa con il Dream Day ho appena avviato  una raccolta fondi e già sono arrivate le prime donazioni. Ubi Banca ha stanziato 5mila euro, Fly food (servizio di consegna cibo a domicilio) provvederà a stanziare una quota per ogni consegna effettuata, contribuirà anche l’associazione Soroptimist International».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.