Connect with us

Cronaca

JESI / Chiara Cercaci: «Contro di me il Tribunale della Santa Inquisizione»

Chiara Cercaci

«Non cederò mai, troppi corvi e iene, troppi poveri in Spirito che identificano in una donna il pericolo pubblico numero uno»

JESI, 10 agosto 2021 Dimissioni da consigliere comunale invocate da tutte le parti, anche dalla sua maggioranza.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Quel tappetino da mouse con impressa la bandiera della Repubblica di Salò, sventolato per refrigerio dall’afa, in diretta streaming, da Chiara Cercaci ha scatenato un putiferio. E lo sappiamo.

Dopo le prime parole, a fatto compiuto, la consigliera ritorna sui fatti, affidando a un lungo post il suo pensiero. E non risparmiando, a sua volta, feroci critiche a quelli che lei definisce i suoi inquisitori.

«Mai avrei creduto che il Tribunale della Santa Inquisizione fosse ancora in fervente attività a Jesi nell’Anno Domini 2021. Mi sembra che sia partita una vera e propria caccia alle streghe su un gesto naturale, come quello di sventolarsi quando fa caldo, con il primo oggetto che mi è stato facile prendere nell’immediatezza».

«È toccato al tappetino per il mouse regalatomi da amici. Se avessi voluto inneggiare con il mio comportamento alla Repubblica di Salò, non vi offendete cari Inquisitori, certamente sarei stata più accorta. In questo caso, invece, si può parlare chiaramente e in modo inequivocabile, di una mera disattenzione, di uno sbaglio in buona fede che, io personalmente, ho deciso di pagare dimettendomi dalla lista civica per la quale sono stata eletta. Una lista civica alla quale ho aderito e nella quale tutti mi conoscevano».

«Nessuno ha avuto da ridire. A testimonianza di ciò il fatto che nessuno, a distanza di quattro anni dalle elezioni, ha avuto modo di sindacare in merito al mio operato politico a sostegno della maggioranza Bacci. Considerando lo spazio che si è creato in piazza Federico II con lo spostamento della Fontana, suggerisco agli Inquisitori, di posizionare lì la pira per la mia messa al rogo, accusata di possesso di strumenti diabolici in grado di scatenare un sortilegio malefico sulla politica jesina. Vergogna».

«Ribadisco che potrei aver peccato di superficialità, ma chiedere le mie dimissioni da consigliere comunale regolarmente eletta con i voti di cittadini, è un’estorsione politica. Non cederò mai e se deve essere martirio, che martirio sia. Credo nel mio ruolo, nelle mie idee e vado avanti. Troppi corvi e iene, troppi poveri in Spirito che identificano in una donna il pericolo pubblico numero uno, pur essendo sempre stata ossequiosa delle vere Leggi, quelle improntate alla comune convivenza».

«Mi permetto, infine, un suggerimento a tutti coloro che si ergono a paladini senza se e senza ma: la decadenza dalla carica di consigliere, non vorrei sbagliarmi, si ha solo per reati di mafia e/o contro la Pubblica Amministrazione. Non rientro in nessuna delle due casistiche per il mio personale stile di vita, specchiato».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca6 minuti fa

Jesi / Filippo, Matteo e Nicola: «Un centro estivo rivolto ai disabili»

E’ l’idea dei tre jesini laureati in Scienze motorie: «Vogliamo offrire una risposta alle famiglie, che sia adeguata alle singole...

Cronaca7 minuti fa

Jesi / Pnrr: finanziati con 4,6 milioni di euro sei bandi su sette presentati dall’Asp9

Il Ministero ha confermato la disponibilità anche per il settimo, la presidente Gianfranca Schiavoni: «Ingenti risorse, a dimostrazione della competenza...

Attualità9 minuti fa

Pianello V. / All’asilo “cotti” dal sole: la protesta dei genitori

«Aria condizionata rotta, finestre senza tende e nessuna protezione in giardino», spiegano le famiglie della “Collodi“ Pianello Vallesina, 19 maggio...

Cronaca10 minuti fa

Jesi / Quarto posto mondiale a Regeneron Isef Atlanta 2022 per l’istituto “G. Galilei” 

Viorel Ionut Bohotici con il progetto Measure time with an Apple si aggiudica il prestigioso piazzamento Jesi, 19 maggio 2022...

Cronaca12 minuti fa

Jesi / Ex Caterpillar: critiche alle dichiarazioni del Presidente di Confindustria

Il ringraziamento di Pierluigi Bocchini alla multinazionale che delocalizza e non al sindacato: «Impensabile che sia il rappresentante degli industriali...

Eventi & Cultura13 minuti fa

Jesi / All’Oscar Wilde Pub si gioca a scacchi

Successo per il corso tenuto dall’istruttore federale Luigi Ramini, è stata l’occasione per approfondire le tattiche e le strategie Jesi,...

Attualità14 minuti fa

Falconara / Citazione dell’Api, Roberto Cenci si dimette da consigliere comunale

Per un servizio realizzato e trasmesso da Striscia la Notizia, programma di Canale 5, due anni fa: staffetta accelerata Falconara,...

Cronaca18 minuti fa

Jesi / Giro d’Italia: ordine e sicurezza garantiti da task force di 235 persone

Facenti capo al Centro di coordinamento per la gestione della Sicurezza collocato presso la sede del Commissariato cittadino della Polizia di...

Attualità20 minuti fa

Falconara / Spiaggia, Pd e Italia Viva sollecitano interventi

Problematiche sotto la lente d’ingrandimento, un camminamento difficile e ampliamento per i possessori di cani anche nel litorale nord, zona...

Calcio7 ore fa

Eccellenza / Play off, la Jesina passa a Fossombrone 1-2 e vola in finale

Sotto di un gol i leoncelli pareggiano con Mistura e festeggiano la vittoria col gol di Giovannini. Domenica a Castel...

Meteo Marche