Connect with us

Cronaca

JESI / Codici bianchi: apre il Centro prevenzione della Croce Rossa

Siti in via Cavour i locali intitolati a Isabella Gabrielli ospiteranno due volte a settimana personale sanitario per piccole medicazioni

JESI, 10 febbraio 2021 – Inaugurati questa mattina i locali di via Cavour dove la Croce Rossa di Jesi ha allestito un Centro di prevenzione dedicato ai codici bianchi. Aperta il mercoledì e il venerdì dalle 9.30 alle 12, e intitolata alla memoria di Isabella Gabrielli, la sala ospiterà personale sanitario tra cui i medici Paolo Crognaletti e Nazzareno Santoni.

«Una struttura che nasce per stare più vicino ai cittadini» ha detto il presidente Francesco Bravi. Sarà possibile misurare la pressione, il colesterolo e i trigliceridi, verranno eseguite piccole medicazioni come togliere i punti: saranno dunque gestiti quei codici differibili, cosiddetti bianchi. Tutto il materiale sanitario è stato messo a disposizione dal vice presidente della Cri di Jesi, Cristiano Giaccaglia.

All’inaugurazione erano presenti anche l’ispettrice regionale Carmen Gregoretto, il presidente regionale della Cri, Andrea Galvagno, l’infermiera volontaria 90enne Liliana Cerquetella, molto attiva con l’organizzazione, Serenella Olivieri, ispettrice delle infermiere volontarie, il sindaco Massimo Bacci e l’assessora Marialuisa Quaglieri.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«In ospedale il numero delle persone ricoverate per covid è elevato – ha detto il primo cittadino -. Abbiamo chiesto alla Regione una fotografia delle situazione degli altri nosocomi per renderci conto dello stato delle cose».

«Sin dall’inizio della pandemia l’ospedale jesino ha gestito a testa bassa e in maniera eccellente i pazienti covid che sono il 30% del totale dei ricoverati – ha aggiunto l’assessora Quaglieri -. Nonostante tutte le difficoltà e lo sforzo che questo comporta, l’ospedale di Jesi è perfettamente funzionante».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche