Connect with us

Cronaca

JESI / Collegio Pergolesi, alla residenza anziani tamponi tutti negativi

Sono 70 gli ospiti della struttura di colle San Marco più il personale, il direttore Enrico Carrescia: «Gestione dell’emergenza affrontata con competenza e professionalità»

JESI, 21 maggio 2020 – Tutti negativi, in data 18 maggio, i tamponi effettuati agli ospiti e al personale del Collegio Pergolesi.

La Residenza Anziani Collegio Pergolesi ospita settanta persone (suddivise in 64 nella Residenza e 6 negli alloggi protetti del complesso “Mater Misericordia”): tutto il personale è stato dotato di dispositivi individuali di protezione fin da subito, i medici che collaborano con la struttura hanno dato la loro disponibilità a seguire i pazienti telefonicamente e intervenire per eventuali  emergenze.

La direzione, alle prime notizie dell’epidemia Covid19, ha immediatamente chiuso la Residenza a visite esterne e l’ingresso è stato autorizzato soltanto a personale dipendente.

A questa prima azione è seguito un altro intervento di straordinaria importanza, quello di avere a disposizione del settore servizi interni, una macchina sanificatrice all’ozono che con un programma giornaliero sequenziale ha permesso una sanificazione di tutti i locali, purificandoli da germi infettivi.

Tutte le attività di animazione programmate hanno subito variazioni, ma è stato attivato subito un programma di emergenza con personale interno.

Tempo meteorologico permettendo, gli ospiti possono camminare per il parco, intrattenersi nella biblioteca della struttura, leggere giornalmente quotidiani o riviste.

Il direttore generale Enrico Carrescia ringrazia quanti sono coinvolti nella struttura: «Un po’ per fortuna, un po’ per lungimiranza, un po’ per le preghiere dei religiosi e delle religiose che vivono entro il perimetro della residenza – spiega  – stiamo gestendo questa emergenza,  con tutto il personale, con competenza e professionalità e ci auguriamo che questo periodo epidemico possa terminare a breve, senza ritornare al lockdown che accrescerebbe il disagio soprattutto nelle strutture socio sanitarie».

Enrico Carrescia (a destra) durante una assemblea Exaa

La Residenza Anziani del Collegio Pergolesi è un complesso privato, costruito nel 1897 sul colle San Marco, ed è ricca di storia. Utilizzata nel corso degli anni come scuola per arti e mestieri, requisita durante il periodo bellico dalle forze alleate e, poi, come Collegio Pergolesi, ha ripreso l’attività originaria di educazione scolastica, sportiva, religiosa ai ragazzi e associazioni cittadine da parte della Congregazione dei Fratelli di Nostra Signora della Misericordia, tuttora presenti. Ex studenti che ancora si ritrovano e che sono riuniti nell’associazione Exaa – ex alunni e amici, proprio quest’anno impegnata a ricordare il centenario di fondazione della scuola.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.