Connect with us

Cronaca

JESI / Contagi sul lavoro, attenzione al rischio penale

L’assicuratore Mauro Cantarini: «Pochi imptenditori ne erano informati e si sono tutelati»

Jesi, 14 maggio 2020 – Nella giungla dei numerosi decreti legge che hanno caratterizzato gli ultimi due mesi per impartire le norme a tutela del contagio, è passato colpevolmente sotto silenzio l’art. 42 del decreto “Cura Italia” che ha equiparato il contagio in ambito lavorativo a infortunio sul lavoro. 

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il provvedimento è stato confermato dall’Inail con la circolare n.13 del 3 aprile. 

Nelle Marche, secondo le stime diffuse da Cgil Marche, oltre 1.200 contagi su circa 6.400 sarebbero avvenuti sul posto di lavoro tra la fine di febbraio e il 4 maggio.

«Nel caso in cui il contagio da Covid-19 si sia diffuso nell’ambiente di lavoro con conseguenze gravi sotto il profilo sanitario per i lavoratori – spiega Mauro Cantarini (foto in primo piano), assicuratore di Jesi ed esperto in questa materia – per il datore di lavoro si può configurare una responsabilità di tipo penale secondo gli articoli 589 e 590 del codice penale fino alla possibilità dell’omicidio colposo in caso di decesso del lavoratore». 

Gran parte delle aziende stipulano polizze con garanzie di Responsabilità Civile ma pochi hanno integrato il contratto assicurativo con la Tutela Legale dell’azienda che interviene a difesa del titolare e dei responsabili in genere, soggetti al rischio legale di procedimenti penali.

«L’azione, poi, non dovrebbe essere intrapresa dal dipendente ma sarebbe la stessa Inail ad avviarla contro il rappresentante legale dell’azienda ed il suo responsabile del servizio prevenzione e protezione – aggiunge Cantarini – e se la controversia civile si potrebbe concludere con un’ammenda pecuniaria, il procedimento penale potrebbe significare il blocco dell’attività oltre che tempi lunghi per giungere a sentenza definitiva». 

Tempi duri, quindi, anche sotto l’aspetto legale per le aziende. 

«Chi non avrà proceduto a estendere la propria copertura assicurativa come verosimilmente gli avrà consigliato il proprio consulente del lavoro può incorrere in serie conseguenze», conclude Mauro Cantarini che consiglia chi non avesse tempestivamente proceduto a sottoscrivere la copertura  di rivolgersi al proprio consulente assicurativo di fiducia, considerando che la pandemia non può dirsi debellata fino a che non sarà trovato un vaccino efficace.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Monsano / Scontro moto – furgone, giovane centauro al pronto soccorso

L’incidente all’altezza dell’incrocio di via Ancona, lungo la Provinciale, sul posto Carabinieri, ambulanza della Croce Verde di Jesi e automedica...

Attualità7 ore fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Francesco Baldelli, un ragazzo come tanti, anzi un ragazzo speciale, nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la...

Alta Vallesina7 ore fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news8 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli12 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina14 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Meteo Marche