Connect with us

Cronaca

JESI / Coronavirus: azienda chiusa, titolare positivo i dipendenti in quarantena

Si tratta di una struttura lavorativa della zona industriale tra Jesi e Monsano, a livello regionale 202 tamponi positivi su 796 testati

JESI, 7 marzo 2020Emergenza coronavirus:  positivio al test del tampone, il titolare di una piccola azienda è stato ricoverato in terapia intensiva  all’ospedale “Carlo Urbani”.

L’immediata conseguenza non poteva che essere, a scopo cautelativo, quella della chiusura della struttura lavorativa dove si producono stampi, nella zona industriale di Monsano, e la quarantena in autotutela, da ieri, per tutti i dipendenti, che risultano essere una quindicina. Se qualcuno di loro, nei 14 giorni previsti, dovesse accusare sintomi, sarà sottoposto a tampone.

Nell’ospedale cittadino, che sta diventando tra quelli in prima linea nel fronteggiare sul nostro territorio l’epidemia, risultano anche ricoverati una donna di 58 anni di Cingoli – in terapia intensiva – che aveva accusato martedì scorso i primi sintomi dell’infezione e un ex medico 75enne.

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’aggiornamento  del Gores di questa mattina, intanto, indica un totale regionale di 202 tamponi positivi su 796 testati dalla Sod Virologia dell’ospedale di Torrette.

Mai dati sono in continuo aggiornamento.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.