Connect with us

Cronaca

JESI, “CORPI E MENTI” / ULTIMA CONFERENZA SULLA GRANDE GUERRA

Andreoli immobiliare 01-07-20

JESI, 19 maggio 2015 – Si chiude giovedì prossimo, con la relazione di Barbara Bracco, una delle più autorevoli studiose di storia politica e culturale, il ciclo di conferenze organizzato dal Comune di Jesi nell’ambito delle manifestazioni per il centenario del primo conflitto mondiale. Durante il suo intervento “Corpi e menti nella Grande Guerra”, previsto alle 18.15 come di consueto presso la Sala Maggiore del Palazzo della Signoria, la Bracco esaminerà il processo di adattamento di milioni di uomini alla realtà della Grande Guerra, una guerra radicalmente nuova, un conflitto tecnologico di massa, che produsse mutamenti profondi sul piano politico, economico, sociale, culturale, come pure sul piano delle coscienze individuali. La sensibilità e il mondo interno di coloro che all’esperienza bellica parteciparono direttamente vennero scardinati. Costretto per la prima volta dal predominio della tecnologia a una guerra prolungata e statica, chiuso nelle trincee, il soldato vide frantumarsi la propria identità in una disgregazione destinata ad avere pesanti ripercussioni nel dopoguerra. Allo stesso tempo, ciò che milioni di uomini sperimentarono tra il 1914 e il 1918 e in Italia tra il 1915 e il 1918 non fu solo la guerra, ma il mondo moderno: un mondo pienamente pervaso dall’industrialismo e dai principi di efficienza e standardizzazione, in cui lo Stato si insediava capillarmente nella vita privata e nell’interiorità di ciascuno.
Barbara Bracco, professore associato presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, da anni dedica i suoi principali interessi di ricerca alla storia politica e culturale e in particolare alla politica estera italiana, alla storiografia, ai sistemi propagandistici, alle rappresentazioni delle identità nazionali e ai processi di costruzione della memoria collettiva.
Prossima alla conclusione anche la rassegna cinematografica: giovedì 28, si terrà alle 21,15 l’ultimo appuntamento della rassegna su cinema e Grande Guerra al teatro “Il Piccolo” della Parrocchia di San Giuseppe con la proiezione di quello che è ritenuto il miglior film d’autore sul primo conflitto mondiale: “Orizzonti di gloria” di Stanley Kubrick.

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  
    

news

Fabriano accensione albero natale 2022 Fabriano accensione albero natale 2022
Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Le luci dell’albero accendono la festa del Natale

La città della carta illumina il centro storico, inizia ufficialmente il cartellone degli eventi Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

Marche news12 ore fa

Ancona / Notte di paura, con martello e bastone devasta casa

Un 46enne portato prima al pronto soccorso poi tratto in arresto per violenza, minacce e resistenza aggravate a Pubblico ufficiale...

luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022 luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022
Sport12 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Rinnovo delle cariche: Luca Faccenda riconfermato presidente

«Il percorso prosegue verso gli obiettivi che ci siamo dati, in campo e come struttura, nel triennio vogliamo arrivare a...

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina14 ore fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni15 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi16 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina18 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina19 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news19 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca23 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Meteo Marche