Connect with us

Cronaca

JESI / Croce Verde, raccolta fondi per operare in sicurezza

Servono dispositivi di protezione individuale e materiale per la sanificazione delle ambulanze

JESI, 20 novembre 2020 – «Non vi abbiamo mai abbandonato»: la Croce Verde di Jesi ha attivato una raccolta fondi tramite la piattaforma gofundme.com per finanziare le sue attività in soccorso alla popolazione.

«La Croce Verde è ancora impegnata a tutto campo nelle attività di soccorso per contrastare l’emergenza Covid-19si legge nella pagina della raccolta fondi -. È fondamentale garantire la protezione dei nostri soccorritori che operano quotidianamente in prima linea».

Sono i dispositivi di protezione individuale e il materiale per la sanificazione delle ambulanze che mancano.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il lavoro della Croce Verde è incessante e non riguarda solo la pandemia: da poco è stata riattivata la spesa e la consegna di farmaci a domicilio, inoltre proseguono le attività ordinarie, dove comunque è sempre necessaria la bardatura dei volontari.

«Abbiamo un servizio di 118 che opera h24 e h12, in attività complementare con quella della Croce Rossa – spiega Federico Marasca, consigliere della Croce Verde di Jesi -. Continuiamo con i cosiddetti servizi secondari, dialisi, terapie. Durante le scorse elezioni abbiamo aiutato i cittadini in quarantena a votare».

La bardatura dei volontari è composta da tuta, calzari, doppio paio di guanti, manicotti, visiera e doppia mascherina (ffp2 o ffp3 più chirurgica). Il tutto è monouso, solo la tuta costa 6 euro (la Croce Verde ha speso più di 1.500 euro nell’ultimo ordine).

Inoltre, fra un servizio e l’altro l’ambulanza ha bisogno di essere sanificata.

«Memori del primo lockdown, stiamo cercando di fare scorte per non mettere a rischio i militi: al momento ne abbiamo 3 colpiti dal Covid, è indispensabile proteggere gli altri e anche coloro che andiamo a soccorrere».

«Chiediamo a tutta la popolazione, alle aziende e a chiunque abbia a cuore la nostra causa, di far sentire il proprio sostegno con un atto concreto di solidarietà».

(e.o.)

Leggi anche: JESI / Torna la spesa a domicilio grazie alla Croce Verde

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.