Connect with us

Attualità

JESI / Cura beni comuni, coinvolti 45 ragazzi

Andreoli immobiliare 01-07-20

Suddivisi in 5 squadre sono stati impegnati in azioni di cittadinanza attiva al Parco del Ventaglio e alla scuola d’infanzia “Isola felice”

JESI, 5 settembre 2020 – Sono stati 45 i ragazzi di Jesi, dai 16 ai 21 anni, che hanno partecipato questa estate al progetto “Ci Sto? A fare Fatica” promosso dal Csv Marche (Centro Servizi per il Volontariato) in collaborazione con il Comune di Jesi.

Suddivisi in 5 squadre, da fine luglio ai primi giorni di settembre sono stati impegnati in azioni di cittadinanza attiva per la cura e la valorizzazione di beni e spazi pubblici nel rispetto delle finalità del progetto.

In particolare – seguiti da appositi tutor – hanno lavorato presso la scuola d’infanzia Isola Felice e al Parco del Ventaglio.

Qui hanno sistemato panchine, staccionate, ripulito da erbacce, foglie e rifiuti e sistemato i giochi per i bambini.

Un’esperienza davvero coinvolgente di salvaguardia del bene pubblico che li ha coinvolti attivamente e al termine della quale hanno anche ricevuto un piccolo contributo di buoni spesa spendibili in negozi di abbigliamento, informatica e tempo libero.

«Questo progetto coordinato dal Csv Marche e finanziato dalla Regione – ha sottolineato Milena Trucchia, presidente della delegazione provinciale Csv di Ancona – è stato molto positivo e formativo per i partecipanti. Siamo tutti entusiasti dei risultati e possiamo dire di aver centrato gli obiettivi che ci eravamo preposti: da una parte sensibilizzare i ragazzi sulla cura dei beni comuni, l’importanza del fare squadra e lavorare per obiettivi imparando sempre qualcosa di nuovo, dall’altra il coinvolgimento attivo della comunità locale e delle istituzioni, che ci hanno supportato e hanno collaborato con entusiasmo al fine di raggiungere insieme il successo di questa iniziativa. Non resta che darci appuntamento alla prossima estate sempre qui nel territorio di Jesi, con lo stesso entusiasmo e passione che abbiamo respirato in queste settimane».

Parole condivise dall’assessore ai servizi sociali Marialuisa Quaglieri che ha consegnato ai ragazzi gli attestati di partecipazione.

«La cura del bene comune – ha evidenziato – e la fatica a mantenerlo in buone condizioni è un messaggio importante che mi auguro questi ragazzi sappiano trasmettere ai loro coetanei. Il Comune di Jesi è già pronto a ripetere l’iniziativa l’anno prossimo, perché è un progetto che educa le giovani generazioni a un processo virtuoso di custodia del proprio territorio, fornendo loro l’occasione di sentirsene pienamente responsabili».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca6 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità8 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità9 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi12 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina13 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità19 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano19 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche