Connect with us

Attualità

JESI / Dalle ceneri del tenore Merighi un Diamante della Memoria

La vedova lo porterà al dito, montatura realizzata con le fedi nuziali

JESI, 5 febbraio 2020Le ceneri del tenore Giorgio Merighi saranno trasformate in un Diamante della Memoria attraverso un procedimento chimico fisico molto complesso che durerà circa sei mesi.

Sarà la società Algordanza a occuparsi della trasformazione: si tratta di un gruppo internazionale presente in oltre trenta Paesi al mondo con sede principale in Svizzera. L’obiettivo è la diffusione di una nuova forma di sepoltura: la trasformazione dei resti umani in diamanti, unici e irripetibili come le persone da cui provengono.

I Diamanti della Memoria sono autentici diamanti generati esclusivamente dalle ceneri di cremazione o dai capelli della persona cara scomparsa.

Dalle ceneri del grande tenore di fama internazionale sarà estratto e trasformato il carbonio attraverso un processo che riproduce la formazione dei diamanti in natura.

La moglie di Merighi, Elena Cervigni, darà in questo modo esecuzione a quanto scritto nel testamento biologico e con la fusione delle fedi sarà realizzata la montatura del Diamante.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.