Connect with us

Attualità

JESI / Daniele Cassioli: «La disabilità è una condizione, non una condanna» (video e foto)

Promossa dal Comune e dal Lions Club la due giorni in città del campione paralimpico, cieco dalla nascita, per presentare il suo libro “Il vento contro”: una grande lezione di vita

JESI, 24 febbraio 2020 – Lo sciatore nautico paralimpico Daniele Cassioli ha presentato a Jesi il suo libro “Il vento contro”.

Venerdì a Palazzo dei Convegni il pluricampione e detentore di record mondiali, trentatreenne cieco dalla nascita, ha parlato del suo lavoro edito da De Agostini davanti a una attenta platea dove c’era anche il sindaco Massimo Bacci, mentre sabato al Teatro Pergolesi ha incontrato studenti e studentesse delle superiori e l’assessore allo sport, Ugo Coltorti.

Entrambi gli incontri sono stati organizzati dal Comune e dal Lions Club di Jesi, rappresentato dal presidente Roberto Pacini, dal segretario Giordano Togni e dai soci.

«Siamo noi a mancare di qualcosa, di fronte a lui – ha commentato il presidente Pacini -. La sua persona è stata una scoperta, e con questo toccante incontro abbiamo capito cosa significhi davvero superare gli ostacoli e renderli trampolino di lancio. Ai ragazzi e alle ragazze a teatro ha mandato un messaggio di integrazione, di apprezzamento delle diversità. Spero in altri incontri di questo tenore, il Lions Club è molto attento allo sviluppo dei giovani dal punto di vista conoscitivo, morale, civico e psicologico».

«Una giornata eccezionale – ha sottolineato Giordano Togni – che ci ha trasmesso un messaggio di vita e di impegno che ha coronato l’attività e la propositività del Lions».

«Un’emozione incredibile – il commento di un membro del Lions -, che mi ha commosso».

A fare da moderatore il giornalista e scrittore jesino Giancarlo Esposto, letture a cura di Cristina Gregori.

«Ho avuto l’onore di presentare il libro di Daniele Cassioli – ha detto Esposto -, che ci ha dato una lezione di vita mostrandoci come spesso siamo noi stessi a imporci dei limiti. Daniele ha trovato una luce infinita nel buio e ci ha insegnato ad andare davvero oltre gli occhi. È una persona che merita tutto il successo che ha».

Il messaggio

Presente anche Stefania Terrè, vicepresidente dell’Unione Italiana Ciechi della Provincia di Ancona: «Questi incontri sono un’occasione fondamentale per far conoscere la disabilità visiva e al contempo abbattere stereotipi e pregiudizi facendo presenti le nostre capacità. Daniele Cassioli sa trasmettere emozioni in una maniera oggi forse dimenticata».

«Nei primi anni della consapevolezza ho vissuto molto male la mia cecità – ha raccontato l’atleta -, credevo di avere una grande sfortuna rispetto alle altre persone. Poi, grazie alla mia famiglia e allo sport, ho capito che avere una disabilità non significa necessariamente che la vita sia finita: ora per me è semplicemente una condizione, non una condanna. Quindi ho iniziato a vivere in maniera completamente diversa, stringendo tante amicizie e facendo tante esperienze diverse, dallo sci da neve a quello nautico grazie al quale ho girato il mondo, mi sono anche laureato in fisioterapia».

«Spesso nella vita non è il problema a fare la differenza, ma il modo in cui scegliamo di affrontarlo. Ho deciso di mettere per iscritto questa mia mentalità: “Il vento contro” è uscito a ottobre del 2018 ed è un romanzo autobiografico in cui racconto una persona che è cresciuta con e nella cecità. La mia esperienza è declinata anche nell’associazione Real Eyes Sport Asd, che vuole avvicinare giovani non vedenti allo sport. Lo sport è un modello educativo, a me ha dato molto e sono convinto che possa dare ottimi insegnamenti. Inoltre porta i non vedenti fuori di casa, li spinge a misurarsi con se stessi e li avvicina al contatto con il prossimo. Tutto questo attraverso il divertimento».

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Breaking news54 minuti fa

Covid-19 / Nelle Marche 927 positivi, 278 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 340,49 e rapporto positivi testati al 25,8% Ancona, 24 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Alta Vallesina54 minuti fa

Fabriano / Consegnate le borse di studio “Abramo Galassi”

Decima edizione del premio istituito per ricordare il fondatore della Faber Abramo Galassi Fabriano, 24 maggio 2022 – Decima edizione...

Cronaca1 ora fa

Filottrano / Incendio a Montefano, il vice Sindaco: «Chiudete le finestre»

La densa nube di fumo nero sul territorio della provincia di Ancona: a bruciare materiale plastico Filottrano, 24 maggio 2022...

Breaking news2 ore fa

L’Incendio / Alte colonne di fumo in zona artiginale a Montefano

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, combustione dei mareriali plastici avvertita anche a distanza Montefano, 24 maggio 2022 – Un...

Jesi3 ore fa

Pallanuoto / Torna il derby Team Marche Moie – Jesina

Gara di recupero. Mercoledì 25 maggio ore 20,30, palablù di Moie JESI, 24 maggio 2022 – Torna dopo 4 anni...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / In sella alla moto con la patente revocata, denunciato

Durante i controlli dei Carabinieri altre denunce legate alla guida in stato di ebbrezza Fabriano, 24 maggio 2022 – Fine...

Jesi4 ore fa

Rugby Jesi / Al “Latini” passa Siena, campionato di Serie B verso la chiusura

Utima gara di campionato domenica 5 giugno con la trasferta di Roma JESI, 24 maggio 2022 – «Delusione. Venivamo da...

Calcio4 ore fa

SENIGALLIA / Gianfranco D’Errico è lo sportivo dell’anno

Ennesimo trionfo per la Vigor e il suo capocannoniere e trascinatore SENIGALLIA, 24 Maggio 2022 – Gianfranco D’Errico, 28 anni,...

Jesi5 ore fa

Pugilato / A Corinaldo vince Davide Kolodziej della Pugilistica Jesina

Gara Interregionale di boxe organizzata dai sodalizi sportivi Accademia Pugilistica Senigalliese e dall’Upa Pittori Ancona JESI, 24 maggio 2022 –...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Sequestrate 11 tonnellate di parquet irregolare proveniente dalla Cina

Prevista una sanzione amministrativa pecuniaria, che va da un minimo di 500 a un massimo di 5.000 euro Fabriano, 24...

Meteo Marche