Connect with us

Cronaca

JESI / Deceduto Ali Mustafa, titolare del ristorante Colle Paradiso

La scorsa estate era stato vittima di episodi a sfondo razzista e tutta la città si era stretta intorno a lui

JESI, 26 novembre 2020 – È  deceduto ieri sera  al “Carlo Urbani” Ali Mustafa, titolare del ristorante Colle Paradiso, fratello di Ali Ibrahim, a sua volta titolare del locale Dejavu di via XXIV Maggio.

Conviveva da tempo con problemi di salute ma era sempre al suo posto, ogni volta, con il suo grande senso del lavoro.

Il sindaco Massimo Bacci e l’assessora Marialuisa Quaglieri il 21 luglio scorso quando portarono la solidarietà della città ad Ali Mustafa vittima di episodi a sfondo razzista

La scorsa estate Ali Mustafa, 56 anni, originario della Giordania, a Jesi da 31 anni, cittadino italiano, era stato vittima di episodi a sfondo razzista anche davanti al suo ristorante, dove erano apparse scritte xenofobe.

Andreoli immobiliare 01-07-20

In quell’occasione, tutta la città si era stretta intorno a quest’uomo buono e generoso, tanto che anche il sindaco Massimo Bacci e l’assessora Marialuisa Quaglieri avevano portato la loro solidarietà.

Sabato mattina sarà ricordato secondo il rito funebre musulmano all’obitorio di Jesi. Lascia la moglie Nadia e i tre figli, una ragazza 22enne studentessa universitaria in medicina e due bimbi di 5 e 8 anni.

(e.o.)

Leggi anche: JESI / Scritte razziste contro il titolare del ristorante Colle Paradiso

JESI / Scritte razziste: grande solidarietà per Mustafa

JESI / Scritte razziste, il Sindaco porta la sua solidarietà ad Ali Mustafa (foto)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche