Connect with us

Attualità

JESI / “Dimmi come sei nato”, il luminare Michel Odent all’ex Murri

Sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo convegno – seminario nella Sala Formazione

JESI, 24 febbraio 2020 – Un convegno-seminario sulla maternità e sulla salute primale: “Dimmi come sei nato: nascere e partorire nell’attuale contesto scientifico del terzo millennio”.

L’evento di sabato e domenica con ospite d’eccezione Michel Odent è stato presentato questa mattina in conferenza dall’assessora all’ambito sociale e sanitario Marialuisa Quaglieri con l’osteopata Carlo Polidori e Monia Ciccarelli (foto in primo piano).

«Si tratta di un percorso formativo importante per il territorio e per il nostro ospedale – ha commentato l’assessora -. Saranno infatti presenti anche Gianluca Grechi, primario reparto Ostetricia e Ginecologia del “Carlo Urbani”, e l’ostetrica Maria Massaccesi, interessati ad acquisire il know-how trasmesso dal professor Odent, eccellenza in ambito internazionale. Siamo quindi orgogliosi di averlo ospite nella nostra città affinché le sue conoscenze possano essere applicate nel nostro ospedale».

Quattro gli incontri nella Sala Formazione dell’ospedale ex Murri: sabato mattina (9-13) e sabato pomeriggio (14.30-18), domenica mattina e domenica pomeriggio (con i medesimi orari).

Quattro anche gli argomenti trattati: Periodo e salute primale, preparazione fisiologica al parto e possibile effetto nocebo/placebo dell’assistenza in gravidanza; Differenza tra ossitocina naturale e ossitocina sintetica nel periodo perinatale; Differenza tra entrare subito e come prima cosa in contatto con il corpo della madre o meno, ovvero l’importanza del microbioma materno; Epigenetica ed evoluzione dell’essere umano, l’orologio epigenetico.

La sessione di sabato mattina sarà aperta al pubblico gratuitamente in base alle disponibilità di spazio.

«Questo convegno rappresenta per Jesi un evento estremamente importante – ha detto Carlo Polidori -. Michel Odent è un ricercatore di primissimo piano sulla salute primale, definizione da lui stesso coniata. Si parla della fascia che va dal concepimento al primo anno del nuovo nato, all’interno della quale sono collocati momenti topici quali la gravidanza, il travaglio, il parto, da mettere in relazione con lo sviluppo del sistema immunitario e l’apprendimento del bambino. Odent analizza inoltre in maniera estremamente approfondita le differenze fra parto naturale e cesareo. Siamo quindi molto contenti di essere riusciti a organizzare tutto questo grazie all’Amministrazione comunale, e siamo carichi in vista dell’arrivo del dottore».

La fondazione fiorentina Vita e salute si occupa di salute a livello olistico, e ha permesso agli organizzatori di fissare una quota di compartecipazione alle spese piuttosto economica rispetto agli usuali convegni di Odent, tanto da poterlo definire un evento non commerciale.

Saranno presenti anche Sara Sternardi, pediatra al “Carlo Urbani”, Maria Massaccesi, ostetrica, e la pedagogista Emily Mignanelli.

«Sia il Comune sia le figure professionali che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento – ha aggiunto Monia Ciccarelli – manifestano la forte volontà di andare oltre. Michel Odent a quasi novant’anni è anni luce avanti rispetto alla medicina odierna: già cinquant’anni fa parlava di salute primale. Quando parliamo di parto in acqua, di accompagnamento, di corsi pre-natali, stiamo parlando di Odent».

Per contatti e info clicca qui.

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Chiaravalle2 ore fa

Ciclismo / Porto Sant’Elpidio, cronometro: ancora Edoardo Fiorini

Nella categoria Esordienti l’alfiere del Pedale Chiaravallese ha firmato la settima vittoria stagionale. Bene Belfiori, Zanella, Minestrini, Lancioni, Sopranzetti, Federighi...

Bassa Vallesina3 ore fa

Falconara / Arrestata rumena: si nascondeva nell’Ex Montedison

Nel 2012 aveva sedotto e derubato un anziano, rintracciata dai poliziotti della Questura all’interno del complesso abbandonato da decenni FALCONARA,...

Calcio5 ore fa

Calcio femminile / La Jesina si congeda dal proprio pubblico ospitando Portogruaro

Ultima partita casalinga di campionato al Cardinaletti. Gli ultimi 90′  poi a Venezia prima dell’appuntamento con la Coppa Italia JESI,...

Breaking news6 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 526 positivi, 154 in provincia di Ancona

Prosegue il calo dell’incidenza regionale, oggi a 278,19 Ancona, 26 Maggio 2022 – Nelle Marche 526 positivi, 154 in provincia...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Raddoppio Orte – Falconara, proseguono gli incontri

Alberto Cena: «Approfondire ogni aspetto dell’opera con il territorio, raccogliendo istanze e osservazioni» Fabriano, 27 maggio 2022 – Alternative di...

Cronaca7 ore fa

Jesi / Elezioni: Lorenzo Fiordelmondo termina l’isolamento

Il candidato Sindaco aveva contratto il Covid lo scorso 15 maggio e da allora ha fatto da casa la campagna...

Attualità7 ore fa

Cingoli / Bernabucci dona collezione di medaglie settecentesche al Comune

Domani alle 11 presso il Palazzo comunale la cerimonia ufficiale, il sindaco Michele Vittori: «Siamo onorati, arricchisce il patrimonio già...

Eventi & Cultura7 ore fa

Morro d’Alba / Torna il Festival “Lacrima in giallo”

Dall’ 1 al 5 giugno evento culturale dedicato alla narrativa noir e ai libri gialli, accompagnati immancabilmente dal rosso della...

Jesi8 ore fa

Pallanuoto / Jesina a Ravenna per difendere il +4 in classifica

Domani sabato 28 maggio ore 18. All’andata la squadra romagnola diede filo da torcere ai leoncelli. Assente Chiorrini JESI, 27...

Calcio8 ore fa

CALCIO GIOVANILE / A Senigallia Inter, Juventus, Roma ed Empoli per lo scudetto under 14

Partite sabato 28 e domenica 29 maggio: in campo le promesse del futuro SENIGALLIA, 27 Maggio 2022 – Quattro big...

Meteo Marche