Connect with us

Attualità

JESI / DIRITTI INFANZIA, ALLA “LEOPARDI” LA VOLONTARIA YOUNICEF

Istituto comprensivo C Urbani Jesi

In occasione del 30° anniversario della Convenzione dell’Onu le classi terze hanno incontrato Virginia Maria Barchiesi

JESI, 22 novembre 2019Il 20 novembre scorso, in occasione del 30° anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, le classi terze della scuola secondaria di primo grado “Leopardi” hanno avuto la possibilità di incontrare Virginia Maria Barchiesi, volontaria di Younicef, movimento giovanile dell’Unicef  (foto in primo piano insieme al dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Carlo Urbani“, Gilberto Rossi).

Gli studenti partecipanti all’incontro hanno riportato la loro esperienza e le loro impressioni in questo breve articolo che vi proponiamo

La scuola Leopardi di Jesi

«Virginia Maria Barchiesi ha introdotto la sua preziosa testimonianza con una presentazione dell’Unicef, che pone al centro dell’attenzione i diritti di tutti i bambini, soprattutto dei più svantaggiati e degli esclusi. Ha illustrato la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e i principi fondamentali su cui si basa, sottolineando quanto l’associazione di cui fa parte abbia fatto per cercare di garantire quei diritti a tutti i bambini, ma anche quanto ancora ci sia da lavorare per ottenere risultati migliori».

«Le studentesse e gli studenti, che avevano già analizzato e selezionato alcuni articoli della Convenzione, sono intervenuti con riflessioni e possibili soluzioni per far valere alcuni loro diritti importanti, come quello a esprimersi liberamente, al gioco e al divertimento».

«Virginia con parole appassionate ha anche avvicinato i ragazzi al mondo del volontariato, cercando di far capire quanto prezioso sia l’intervento dei volontari nel portare solidarietà e aiuto in situazioni di disagio. La sua esperienza personale ha incuriosito i ragazzi che le hanno posto numerose domande, a cui lei ha risposto con piacere».

«L’incontro, che si è concluso con calorosi applausi e ringraziamenti, è stato molto interessante, perché ha dato speranza e coraggio alle ragazze e ai ragazzi presenti, avvicinandoli al mondo del volontariato, in cui possono essere protagonisti per i loro diritti, ma anche per quelli di tutti gli altri bambini e adolescenti».

Le studentesse e gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado “G. Leopardi” di Jesi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.