Connect with us

Cronaca

JESI / Elezioni regionali: al gran valzer delle candidature

Il Pd Jesino sosterrà il duo Bora – Mastrovincenzo, mentre in Vallesina lancia Manuela Carloni. Lavori in corso nel centrodestra, con la Lega che tenta ancora con Massimo Bacci

JESI, 2 luglio 2020 – Partiti in fermento per la composizione delle liste in vista delle elezioni regionali del 20-21 settembre. Sono 9 i futuri consiglieri spettanti alla provincia di Ancona. Campo di centrosinistra compatto sotto il nome del candidato presidente Maurizio Mangialardi. L’azionista di maggioranza della coalizione, ovvero il Partito Democratico, ha concluso le consultazioni dei circoli e nel fine settimana darà il via libera ufficiale alle liste provinciali.

Manuela Bora

Come anticipato dal nostro giornale, il Pd jesino non schiererà esponenti della città. La conferma arriva con un comunicato dal segretario Stefano Bornigia.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Antonio Mastrovincenzo

«Sono state espresse dagli iscritti al Pd – si legge nella nota – indicazioni di candidature che vedono, in prima fila, i consiglieri uscenti Manuela Bora e Antonio Mastrovincenzo e altri, i quali, se eletti, potranno ben rappresentare la nostra comunità in Consiglio Regionale. il Pd di Jesi chiederà di mantenere alta l’attenzione, per continuare a fare tutto il possibile per soddisfare i bisogni della nostra città e del nostro territorio».

«Mantenere anche in futuro una interlocuzione efficace con la Regione, che tenga conto delle esigenze di Jesi, è un obiettivo preciso che come prima forza politica della nostra città, alla luce delle più recenti elezioni, aspiriamo a consolidare. Il candidato presidente Maurizio Mangialardi gode della necessaria esperienza amministrativa, che gli consentirà di dare concretezza anche alle istanze che riceverà dal nostro territorio».

Manuela Carloni

I Dem della Vallesina hanno invece lanciato la candidatura di Manuela Carloni, insegnante, sindacalista e presidente regionale Auser.

Massimo bacci

Massimo Bacci

Sul fronte centrodestra è stato definito lo schema a sostegno del candidato presidente Francesco Acquaroli: quattro partiti in corsa, Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Udc e una lista civica di sostegno ad Acquaroli. Nel nostro territorio, la Lega lavora ancora per ottenere il “sì” del sindaco di Jesi Massimo Bacci, mentre FdI chiuderà il cerchio nel fine settimana, anche se è già da escludere un impegno diretto del coordinatore della Vallesina, Marco Gambini Rossano.

Romina Pergolesi

Il Movimento 5 Stelle correrà in solitaria con il proprio candidato Gian Mario Mercorelli. Non tenterà la rielezione in consiglio la jesina Romina Pergolesi, in totale rotta di collisione con il movimento.

Agnese Santarelli

A sinistra, il prof. Roberto Mancini è il candidato governatore della neonata lista “Dipende da noi”, sostenuta tra gli altri da Rifondazione Comunista, e che ha visto fin dall’inizio del percorso il grande impegno della consigliera comunale di Jesi in Comune, Agnese Santarelli.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.