Connect with us

Cronaca

JESI / Festa dei “50 giorni” alla maturità: «Ne avevamo bisogno»

festa 50 giorni all'esame jesi

Gli studenti: «Abbiamo perso la gita, i cento giorni e tutto quello che significa stare insieme in classe»

JESI, 30 aprile 2021 – Hanno scelto una data unica e si sono organizzati con i rappresentanti d’istituto, ogni classe divisa in gruppi e ogni gruppo un colore.

Tutti gli studenti all’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado di Jesi si sono radunati questa mattina nei pressi del Palasport di via Tabano per festeggiare i 47 giorni – per i tradizionali 100 si è dovuto saltare a causa della zona rossache mancano all’esame di maturità.

Andreoli immobiliare 01-07-20
festa 50 giorni all'esame jesi

Ma non sono mancati fischietti e trombette, anche se l’aria non era certo – e non poteva esserlo – quella degli scorsi anni.

I blu del Liceo Classico indirizzo Scienze Umane commentano così la decisione:

«I professori non sono stati contenti di questa iniziativa ma noi abbiamo perso la gita, i cento giorni e tutto quello che significa stare insieme in classe.

Avevamo bisogno di una giornata così. Ci serviva un giorno di pausa per rilassarci e dimenticare tutto. Sta procedendo bene, stiamo rispettando le misure di sicurezza e non ci sono assembramenti».

festa 50 giorni all'esame jesi
I ragazzi rappresentanti d’istituto del Liceo delle Scienze Umane

«L’esame sarà semplificato – (colloquio orale con elaborato scritto, ndr) – giustamente. Noi di quinta abbiamo sofferto tanto, la situazione soprattutto al Classico è stata pesante.

Abbiamo fatto solo due mesi di scuola. Il pensiero che ognuno andrà per la propria strada senza aver avuto un ultimo anno tutti insieme è molto triste».

L’appuntamento per molti di loro è a pranzo, visto che si può, all’aperto, in zona gialla, con l’aupicio che anche in questa circostanza siano rispettate le normative vigenti anti covid.

Cora Ceccarelli

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche