Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / Festival Pergolesi Spontini, in scena il duo Norma Winstone e Glauco Venier

Tre appuntamenti imperdibili tra Jesi e Maiolati, con tributi al cinema e a Spontini

JESI, 25 settembre 2020 – Nuovi eventi al XX Festival Pergolesi Spontini intorno al filo conduttore di quest’anno, “Tu sei meraviglia”, con tre appuntamenti che si terranno nel fine settimana nei teatri di Jesi e di Maiolati Spontini. Gli spettacoli, al chiuso, avranno luogo in condizioni di piena sicurezza, con tutte le precauzioni previste per le attività in presenza di pubblico, a partire dal rilevamento della temperatura all’ingresso con termoscanner, distanziamento interpersonale, e in presenza di un numero limitato di spettatori.

Stasera venerdì 25 settembre ore 21 il Teatro di Maiolati Spontini accoglie un recital dedicato a Gaspare Spontini, affidato al talento di due promesse dell’arte lirica Lucia Conte (soprano) e Andrea Tabili (basso) e ai musicisti del Time Machine Ensemble, gruppo in residenza al Festival, con Kinga Dobryniewska e Davide Moro al violino, Alessandra Di Pasquale alla viola, Valentina Verzola al violoncello.

In programma alcune delle più belle arie delle opere di Spontini eseguite nelle scorse edizioni del Festival, riarrangiate ed eseguite in un concerto dal sapore classico.

Andrea-Tabili L'Astrée - D'Orazio-Ferri-Tabacco (2) Lucia Conte soprano 2 Venier 03
<
>

Per questo concerto, che si tiene nella città natale del grande compositore, è prevista una speciale promozione riservata ai residenti di Maiolati, che potranno acquistare due biglietti al prezzo di 10 euro cadauno (promozione fino ad esaurimento dei posti disponibili, info e prenotazioni tel. 0731 206 888).

Domani, sabato 26 settembre ore 21, al Teatro Pergolesi di Jesi, appuntamento con il concerto in esclusiva della cantante paroliera Norma Winstone, icona e grande Dama del jazz britannico, e Glauco Venier, spiritoso, pianista, organista, compositore friulano, dalla spiccata fantasia musicale, in un programma, “Descansado: songs for films”, che è tributo ai grandi registi del cinema (da Fellini a De Sica, da Scorsese a Tornatore) e alle colonne sonore dei loro film, melodie ormai classiche.

Un tuffo nel mondo del cinema, in quell’immaginario popolare fatto di storie, fotogrammi e melodie che rimangono impressi nella memoria, capaci di riportare a galla le emozioni vissute in sala. Musiche di Morricone, Rota, Legrand, Trovajoli, Marianelli e Bacalov, per citare alcuni nomi, melodie ormai classiche riarrangiate da Glauco Venier.

Norma Winstone (foto in primo piano) e Glauco Venier formano un duo con un proprio linguaggio musicale subito riconoscibile, un nuovo idioma che unisce tradizioni e generi musicali diversi: è musica da camera jazzistica raffinata, filigrana e allo stesso tempo dinamica in cui le proposte pianistiche fantasiose di Venier fungono da trampolino per lo slancio del canto fortemente espressivo della Winstone. I due musicisti hanno cominciato a collaborare nel 1999, si esibiscono in un progetto in cui il pianoforte ora accompagna la voce ora canta con la voce, e dove la voce ora canta accompagnando lo strumento ora diventa strumento essa stessa.

Domenica 27 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi, il trio L’Astrée ensemble di riferimento per il repertorio del Sei-Settecento suonato su strumenti originali – propone un programma di raro ascolto dedicato a Giuseppe Tartini e alla sua scuola di violino, conosciuta come Scuola delle Nazioni. Il trio è composto da Francesco D’Orazio al violino, da Rebecca Ferri al violoncello e da Giorgio Tabacco al clavicembalo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.