Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / Festival: Sara Jane Morris accende il pubblico

Al Teatro Pergolesi lungo applauso per la cantante e autrice inglese nell’atto unico “Ho ucciso i Beatles”

JESI, 14 settembre 2020 – Ripercorrere la storia degli Scarafaggi ma secondo il punto di vista dell’assassino di John Lennon, è l’idea di fondo dell’atto unico di Stefano Valanzuolo Ho ucciso i Beatles, andato in scena al Teatro Pergolesi, sabato scorso, nell’ambito del XX Festival Pergolesi Spontini.

Nelle ore trascorse al freddo, in attesa di compiere il folle rito di morte, Chapman rivive, come in un flashback allucinato e scandito sempre dalla musica, la sua storia d’amore e odio con la band più famosa di tutti i tempi.

Sara Jane Morris_DSC_6650-compressed Ho ucciso i Beatles_DSC_6527 Ho ucciso i Beatles_DSC_6517-compressed Ho ucciso i Beatles_DSC_6499-compressed Ho ucciso i Beatles_DSC_6597-compressed
<
>

 

La voce forte e unica di Sarah Jane Morris ha scandito, in questo spettacolo articolato in quadri-canzoni, le tappe di una storia piena di musica e passione. Musiche dei Beatles trascritte e arrangiate da Antonio Di Francia, Solis String Quartet, Paolo Cresta.

Progetto scenico e regia Pierluigi Iorio, produzione International Music and Arts.

(foto Stefano Binci)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.