Connect with us

Cronaca

JESI / FIERE: LA MERCE CONTRAFFATTA SEQUESTRATA AGLI ABUSIVI IN ATTESA DI ESSERE FATTA A BRANDELLI

JESI, 28 settembre 2016 – Che fine farà la merce contraffatta sequestrata ai venditori abusivi dalla polizia locale durante le Fiere di San Settimio?

Sarà distrutta, ovvio. Ma visto che qualcuno, soprattutto sui social, ha adombrato chissà quali destinazioni, allora siamo andati direttamente alla fonte, vale a dire dalla comandante Liliana Rovaldi che ci ha spiegato tutti i passaggi della questione.

La comandante Liliana Rovaldi

La comandante Liliana Rovaldi

“Scarpe, giubbotti, maglie, maglioni, – spiega – sono il frutto di 5 sequestri distinti di merce, nel corso delle recenti Fiere, che era già stata messa in vendita, distribuita sul marciapiede. Quando è scatta l’azione di sequestro è stata abbandonata lì perché i proprietari sanno bene che sarebbero stati anche denunciati in quanto, trattandosi appunto di contraffazioni, siamo di fronte a un crimine di natura penale. Successivamente stiliamo un verbale di sequestro che inviamo alla Procura della Repubblica dorica la quale, dopo l’opportuna verifica, ordina che si provveda alla distruzione di quanto in nostro possesso”.mer2

La merce sequestrata si trova impacchettata e sigillata all’interno dei locali del comando, in una stanza chiusa a chiave. Al momento opportuno verrà tagliata, fatta a brandelli, perché non possa più essere riutilizzata. E tutta la procedura verrà documentata anche attraverso una serie di fotografie che andranno a corredo del verbale. Ma non finisce qui.

“Nostri agenti – contina ancora la comandante – avranno il compito di recapitare quel che rimane presso Jesi Servizi dove saranno smaltiti tutti quei pezzi risultanti dalla distruzione. Questa operazione verrà da noi seguita direttamente sul posto, sino a quando il materiale non verrà gettato nel compattatore. A questo punto si chiude il verbale, si allegano le foto, e il fascicolo verrà spedito in Procura”.

Fine della storia.abus3

Ma non si sequestra solo merce contraffatta. Alle volte capita che non lo sia ma chi vende è comunque un abusivo.

“In questo caso applichiamo la sanzione amministrativa di 5 mila euro con sequestro e confisca“.

E che fine fa la roba?

“La diamo alle associazioni regolarmente riconosciute, come la Caritas, che ne possono usufruire, ad esempio, per iniziative a scopo benefico. Basta che ce ne facciano richiesta e non ci sono problemi. Lo abbiamo già fatto. Solo che di questi tempi è sempre più difficile trovare qualcosa che non sia contraffatto“.

(pino.nardella@qdmnotizie.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Guida con una patente falsa, denunciato

Nel corso dei controlli del fine settimana anche una denuncia per guida in stato di ebbrezza Fabriano, 8 agosto 2022...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Gratta e vince 300.000 euro

La dea bendata bacia un fortunato che ha comprato il tagliando presso la tabaccheria “La Spina” Fabriano, 8 agosto 2022...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Giardini, la fontanella c’è anche se è l’unica in funzione

L’ordinanza per arginare lo spreco d’acqua ha chiuso parecchi rubinetti pubblici ma nell’area verde ce n’è una per rinfrescarsi e...

Ospedale Carlo Urbani Jesi Ospedale Carlo Urbani Jesi
Cronaca10 ore fa

Jesi / Ospedale “Carlo Urbani”, due medici di rinforzo estivo

Figure professionali a tempo determinato per far fronte al fabbisogno nell’Uoc di Cardiologia e per la Medicina e Chirurgia di...

Eventi & Cultura10 ore fa

Jesi / “Arrivi e partenze”, storie nel magico momento dell’attesa

Stasera per il cartellone di Jesi Estate in Piazza delle Monachette, ingresso gratuito per una delle produzioni iconiche della compagnia...

Eventi & Cultura10 ore fa

Senigallia / Summer Jamboree #22: un’edizione mondiale

Sono tornati gli abbracci, i sorrisi, i balli condivisi e come sempre la grande musica, ha regalato grandi emozioni alle...

Attualità10 ore fa

Cingoli / Il Borgo nella notte dei desideri

Domani mercatino, visite guidate in centro, degustazioni, spettacolo di fuoco Cingoli, 8 agosto 2022 – Domani, martedì 9 agosto, il...

Lettere & Opinioni10 ore fa

Ambiente / Canfaito e San Vicino, la riserva non può ridursi ad attrazione turistica

lI continuo susseguirsi di manifestazioni ed eventi spesso “fuori contesto” ha trasformato i prati, soprattutto quello più conosciuto di Pian...

Attualità10 ore fa

Falconara / Franco Federici: «Degrado e pericoli in città e a Castelferretti»

Il consigliere di Italia Viva invita il Sindaco a intervenire e a monitorare la situazione Falconara, 8 agosto 2022 –...

Breaking news10 ore fa

Ancona / Oltre la crisi: numeri positivi per la Cna 

L’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità i bilanci dell’Associazione Ancona, 8 agosto 2022 – Utili stabili anno su anno, costi...

Meteo Marche