Connect with us

Cronaca

JESI / Fontana leonesse, ancora cartelli contro lo spostamento

Dopo il primo secco messaggio appeso sulla recinzione del cantiere ne sono stati affissi altri due, sempre di segno opposto al trasferimento

JESI, 12 marzo 2021Ancora messaggi sulla recinzione del cantiere allestito per lo spostamento della fontana.

Uno dei cartelli apparsi sulla recinzione

Parole scritte su cartone che esprimono contrarietà alla decisione di spostare la fontana delle leonesse, e l’obelisco, da Piazza Federico II dove attualmente si trova a Piazza della Repubblica, per sempre, come voluto dal vignettista di origine jesina Cassio Morosetti nelle sue ultime volontà.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Lassade gì, sto tanto bè chi» recita in dialetto un messaggio firmato da la leonessa“, in riferimento agli animali che adornano la fontana, mentre nell’altro si legge “Question time: è democrazia questa?” riferendosi alla possibilità per i cittadini di porre domande al Consiglio comunale, novità recentemente introdotta che però non sembra aver riscosso per ora molto successo.

Piazza Federico II con la recinzione del cantiere intorno alla fontana da traslare

Di tono decisamente più netto le altre manifestazioni scritte che hanno adornato la fontana da quando il Consiglio comunale, a maggioranza, ha deciso per il trasferimento: probabilmente sulla rete che delimita il cantiere ne vedremo ancora di messaggi.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche