Connect with us

Cronaca

JESI / GIARDINI DEVASTATI: CESTINI NELLA VASCA, LAMPIONI ROTTI E SVASTICA (foto)

Raid notturno dei vandali che continuano a danneggiare e sporcare all’antistadio: dietro al monumento, invece, spaccata un’altra panchina

JESI, 5 genniao 2019 – La pausa è stata breve, anzi brevissima. I giardini dell’antistadio in viale Cavallotti sono ritornati di nuovo sotto le attenzioni dei vandali che in nottata hanno fatto di tutto.

 Rotto le plafoniere di due lampioni, uno vicino alla scalinata, l’altro presso la biglietteria dello stadio. Un pezzo lo hanno gettato nella vasca e con l’altro hanno disegnato sul breccino una svastica e varie oscenità. Oltre a un nome: David.

Cestini dei rifiuti: uno spaccato e l’altro, dopo essere stato divelto, gettato anch’esso nella vasca a fare compagnia non solo ai pesci ma anche alle bottigliette di birra che stazionano sul fondo.

Per non parlare della sporcizia disseminata ovunque, un panorama che fa veramente male guardare. E una situazione di devastazione continua che si potrae nel tempo e che sino a ora non ha trovato soluzione certa.

Intanto anche dall’altra parte dei giardini, quelli dietro al monumento ai caduti, si continuano a spaccare le panchine in legno.

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.